Supereroi africani: una startup crea i miti della Nigeria

GuardianPrime1In questi anni sta nascendo una nuova mitologia tutta africana nel panorama fumettistico internazionale, grazie alla startup nigeriana Comic Republic.

Nata nel 2013 a Lagos, l’azienda a dato vita a supereroi locali, tutti scaturiti dalla classica domanda “Cosa farebbe Superman in questa situazione?”. Ecco allora Guardian Prime, fashion designer dotato di forza inumana, o Hilda Avonomeni Moses, capace di vedere gli spiriti, o ancora il ricco Marcus Chigozie, che può correre a velocità supersonica.

I lavori, interamente digitali, stanno avendo sempre più successo: se due anni fa i download erano poche centinaia, oggi si sfiora quota venticinquemila. Inoltre anche altre realtà si rivolgono alla startup per i propri bisogni, come le compagnie di produzione o le Ong e esiste persino un Comic-con in Nigeria che si svolge ogni anno.

Fonte: tpi.it

Andrea Tondi

Filologo romanzo, vive nel suo mondo fatto di cavalieri e avventure mistiche nella foresta. Quando torna nel mondo reale, scrive di fumetti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.