Spazio 32: tutti gli appuntamenti di gennaio e febbraio 2016

A tribute to Professor Bad Trip

Professor Bad Trip Spazio 32

Nel decennale della scomparsa di Gianluca Lerici, in arte Professor Bad Trip, Spazio 32 inaugura, venerdì 15 gennaio 2016, alle 18.00, la mostra “Professor Bad Trip’s Illustrated World”: una selezione di opere a fumetti realizzate fra il 1986 e il 2006 dall’indimenticato artista spezzino.

Una delle più influenti figure nel campo delle arti grafiche degli ultimi decenni, Gianluca Lerici (1963-2006) si affaccia giovanissimo sul mondo dell’editoria indipendente, producendo illustrazioni per fanzine e volantini legati alla scena underground italiana, che in quegli anni conosce la prima ondata del movimento punk rock e punk hardcore, a cui Lerici partecipa anche in qualità di musicista. Dopo il diploma in Scultura all’Accademia delle Belle Arti di Carrara, collabora come vignettista a vari periodici e come illustratore produce copertine di bootleg, xilografie, serigrafie per carta e su t-shirt. Pubblica inoltre fumetti, disegni e collage (Shake, Mondadori, Derive & Approdi, Fischer e Tzadik). La sua opera più nota è probabilmente l’adattamento a fumetti del Pasto nudo di William S. Burroughs, per la Shake edizioni.

Unendo suggestioni psichedeliche ad un’iconografia d’influenza cyberpunk, Lerici sperimenta tecniche e formati, dedicando una considerevole parte della sua vasta produzione al fumetto, in cui ritrae mondi distopici e figure in parte parodia e in parte omaggio dei generi e tropi delle sub-culture amate fin da adolescente (la fantascienza, l’horror dei b-movies, il rock&roll). I suoi fumetti spiccano ancora oggi per la creatività allucinatoria ed eclettica espressa dal suo personalissimo stile grafico: un linguaggio visivo

intrinsecamente libertario, anarchico, spericolatamente sperimentale e (sotto la radioattiva scorza cyber-mutante) profondamente umano.
(V. Baroni).

In collegamento con la mostra si terranno alcuni eventi di approfondimento sull’artista e sulla controcultura italiana degli anni ’80 e ’90.

Tra questi, martedì 26 gennaio alle ore 21, un concerto speciale gratuito per conoscere l’immaginario dell’artista spezzino e avvicinarsi alla musica contemporanea attraverso i brani a lui dedicati dal visionario compositore, e suo personale amico, Fausto Romitelli, eseguiti al Teatro Civico della Spezia dall’Eutopia Ensemble, giovane e vibrante formazione genovese in residenza stabile al Teatro della Tosse. I biglietti gratuiti possono essere ritirati al Teatro Civico della Spezia e al centro culturale Fantoni. (Info: www.fondazionecarispezia.it).

L’evento sarà anticipato da un incontro di approfondimento, aperto a tutti, con i musicisti dell’Ensemble – V. Santarcangelo, M. Manzitti e S. Guarnieri – che giovedì 21 gennaio, alle ore 18.00, offriranno presso Spazio 32 una guida all’ascolto del concerto.

Ancora a Spazio 32, venerdì 5 febbraio alle ore 18, sarà ospite l’artista, critico musicale e musicista Vittore Baroni: amico e collaboratore di Gianluca Lerici, è autore dei testi di numerosi fumetti in mostra.

Concluderà la serie di iniziative il finissage della mostra “Professor Bad Trip’s Illustrated World”, venerdì 4 marzo a Spazio 32, con il dj-set dei Doodlebugs.

Fonte: Spazio 32

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.