“Lo chiamavano Jeeg Robot”: presentata la variant di Zerocalcare

12633497_1262571773760094_5134908604166890729_oLo chiamavano Jeeg Robot è un film realizzato da Gabriele Mainetti, presentato come il primo esempio di cinecomic all’italiana. Verranno infatti narrate le avventure del supereroe-per-sbaglio di Tor Bella Monaca interpretato da Claudio Santamaria e della sua rivalità con un clan di zingari del posto. Il film riceverà anche un fumetto ispirato, scritto da Roberto Recchioni e disegnato da Giorgio Pontrelli e Stefano Simone.

L’albo, realizzato da Lucky Red e La Gazzetta dello Sport, sarà pubblicato anche con le variant dello stesso autore romano, oltre a quelle di Zerocalcare, Leo Ortolani e Giacomo Bevilacqua. Quest’oggi, sulla pagina Facebook di Repubblica XL, è stata presentata la copertina di Michele Rech. Vediamo il casco del celebre personaggio dei manga, in quella che sembra una riproduzione in tessuto apparsa anche nel trailer.

Fonte: Repubblica XL

Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.