Festival d’Angouleme: ecco tutti i vincitori di quest’anno

angoulemeSi apre con l’assolo di una chitarra elettrica la cerimonia di consegna dei Fauves del 43° Festival International de la Bande Dessinée d’Angouleme.

Come ha specificato il presentatore, Richard Gaitet, la cerimonia doveva essere corta per permettere a tutti di andare a bere e a cantare al bar più vicino: si è quindi passati all’attribuzione de premi in poche rapide battute, ricordando che i riconoscimenti saranno donati al vincitore fra le seguenti categorie che sia stato pubblicato nei Paesi francofoni fra il dicembre 2014 e il novembre 2015.

Ecco allora la lista:

Fauve – Prix de la Bande Dessinée Alternative: Laurence 666 

Fauve – Prix Révélation: Une étoile tranquille (Una stella tranquilla), di Pietro Scarnera

Fauve – Polar SNCF: Tungstène, di Marcello Quintanihla

Fauve du Patrimoine a Vater und Sohn

Fauvre du Public Cultura: Cher Pays de Notre Enfance, di Davodeau, Collombat

Dopo un momento per il tributo ai colleghi scomparsi durante quest’anno la cerimonia è proseguita:

Fauve – Meilleur Série: Ms. Marvel, di Alphona, Willow Wilson

Fauve – Prix Special du JuryCarnet de Santé Foireuse, di Pozla

Fauve de la Jeunesse: Le Grand Méchant Renard, di Benjamin Renner

Fauve d’Or –  Prix du Meilleur Album: Ici (in Italia Qui), di Richard McGuire

Fonte: bdangouleme.com

Andrea Tondi

Filologo romanzo, vive nel suo mondo fatto di cavalieri e avventure mistiche nella foresta. Quando torna nel mondo reale, scrive di fumetti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.