Scuola Holden e Saldapress: scrivere il fumetto horror

OUTCAST 1Per chi è appassionato di horror e vuole diventare il nuovo Robert Kirkman italiano, oppure per chi sogna di invadere gli scaffali di tutto il mondo con una nuova saga per bambini e ragazzi in stile Harry Potter, la Scuola Holden inaugura un nuovo percorso didattico: si tratta dei Training Camp, laboratori dedicati alla narrazione di settore, che daranno l’opportunità ai partecipanti di presentare la loro storia a un panel di professionisti alla fine del corso.
I primi Training Camp in partenza sono The writing bead: scrivere il fumetto horror e Kids: scrivere per ragazzi e bambini.

Detto in poche parole, si tratta di lavorare sulla propria storia per poi presentarla a un pubblico di editor delle maggiori case editrici italiane. Il laboratorio durerà sei mesi, da aprile a settembre, e i partecipanti lavoreranno in piccoli gruppi e a stretto contatto con un “trainer” (come d’abitudine alla Holden, si tratterà di uno scrittore o di un professionista del mestiere). Ci saranno tre weekend intensivi di lezioni a Torino, ma la scrittura vera e propria del progetto avverrà a distanza, durante le sessioni online con i trainer. Gli studenti del corso sul fumetto incontreranno sceneggiatori ed editor del team composto da Tito Faraci, Jacopo Masini, Andrea Cavaletto, Andrea Ciccarelli, Matteo Casali, Luca Blengino.
I docenti del Camp dedicato ai bambini saranno: Beatrice Masini, Giordano Aterini, Silvia Schiavo, Giuseppe Mazza, Anna Cairanti, Eleonora Sottili, Mariella Martucci e Carolina Capria, Fabio Geda e Marco Magnone.

Quando le storie saranno complete, ci sarà un pitch finale: è un’occasione da non perdere potersi trovare a tu per tu con un pubblico di editori di Bao Publishing; Sergio Bonelli Editore; Radium e Saldapress per “The writing dead” – Giunti junior; Giunti Editore; Feltrinelli Kids; Mondadori Ragazzi; Il Battello a Vapore; Ape Junior (Salani Editore); Rizzoli Ragazzi e Topipittori per “Kids”.
Come ci si iscrive?
Entro il 20 marzo bisogna inviare curriculum e sinossi del progetto a trainingcamp@scuolaholden.it
E in cantiere ci sono già altri corsi: dopo l’estate partiranno Storytelling politico, Raccontare lo sport e Scrivere il noir. Per tenersi aggiornati: scuolaholden.it/training-camp.

Fonte: Scuola Holden

Jacopo Cerretti

Classe '90, cresciuto a pane (tanto) e comics con approccio disinteressato, negli ultimi 3 anni ho sviluppato un vero e proprio amore per il fumetto grazie in primis all'indagatore dell'incubo, i colleghi di casa Bonelli e alle poesie grafiche di Gipi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.