“Lo chiamavano Jeeg Robot”: arriva la variant cover di Roberto Recchioni

JeegRrobeDEF-2Arriva infine anche l’ultima variant di Lo chiamavano Jeeg Robot, albo a fumetti realizzato da La Gazzetta dello Sport e Lucky Red e ispirato dall’omonimo film di Gabriele Mainetti. Questa volta la copertina del volume è di Roberto Recchioni, che sceneggierà la storia con disegni di Giorio Pontrelli e Stefano Simeone.

Nel disegno, dove dominano i colori giallo e nero, possiamo vedere il protagonista Enzo (il “supereroe per sbaglio” di Tor Bella Monaca) intento a vegliare sulla sua Roma. Ricordiamo che l’albo sarà disponibile a 2,50 euro dal 20 febbraio, mentre il film arriverà nelle sale dal 25 febbraio. Un’occasione unica per approfondire l’universo di questa pellicola.

Fonte: Fanpage

Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.