Mokapop: arriva la prima comunità italiana dedicata allo storytelling

Zang! Tumb! Tumb!” suonava la campana su quel ramo del lago di Como. Nel meriggio pallido e assorto, il pelide Achille meditava su donne e cavalieri, armi e amori; preso da ira funesta e vendicativa, cominciò a disegnare segni a forma di V nel mezzo del cammino chiedendosi se essere o non essere.

Mokapop!” fu la risposta.

In 20-30 secoli, le forme e gli stili della scrittura sono cambiati di continuo, ma i narratori hanno sempre avuto lo stesso obiettivo: raccontare storie emozionanti che sappiano inchiodare l’attenzione del pubblico. Non una cosa da poco, lo sa bene chiunque abbia provato a cimentarsi con l’impresa.

Per questo nasce Mokapop.

Mokapop è la prima comunità italiana dedicata allo storytelling completamente incentrata sugli utenti. Mokapop è un cantiere sempre aperto, una bottega artigiana che si avvale delle nuove tecnologie per far collaborare maestri ed apprendisti dovunque essi si trovino. Mokapop è un forum dove gli autori possono chiedere consigli, proporre idee, cercare collaborazioni, trovare assistenza. Allo stesso tempo Mokapop è la rivista che ospiterà le storie nate all’interno della comunità, un blog a più mani che tocca temi sia teorici che pratici, attività didattica online o in presenza.

Mokapop è la comunità dei suoi iscritti e tutto quello di cui essi hanno bisogno.

Attualmente Mokapop è in fase beta: l’attività si concentra sulla fase di scrittura e la partecipazione è su invito; chi è interessato può proporre la propria candidatura scrivendo a submission@mokapop.com e allegando esempi di lavori già realizzati.

Per eventuali ulteriori informazioni o per contattare lo staff di Mokapop: media@mokapop.com
Facebook: https://www.facebook.com/Mokapop-1682590061954391/

Fonte: www.mokapop.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.