C4 Classifica: Speciale San Valentino, quali sono le10 coppie più romantiche nei comics?

10. La Cosa e Alicia Masters 

Ben Grimm era il pilota del quartetto che tentò il viaggio sperimentale che diede vita ai Fantastici Quattro. Tutti i membri dell’equipaggio, difatti, ricevettero dei fantastici superpoteri, ma a uno toccò anche un “bonus”: venne trasformato in un ammasso di rocce antropomorfo. Chi poteva mai amare un uomo costituito letteralmente da mattoncini arancioni? Ma le vie dell’amore sono infinite e inaspettate. La scultrice cieca (!) Alicia Masters riuscì a “vedere” nell’animo di Ben e tra i due nacque un amore sincero e speciale.

la cosa

9. Hulk e Caiera

Hulk è un uomo tormentato da un violento passato e da una turbolenta esistenza. L’unica persona che è riuscita a portare la pace nella sua vita è stata Caiera, una tostissima guerriera di un mondo lontano lontano. Dopo un inizio un po’ burrascoso, i due si sono innamorati, facendo presto coppia fissa. Lui diviene il re del pianeta Sakaar e l’accoglie come sua sposa (Sembrerebbe quasi una favola Disney, se non fosse che con Hulk l’happy ending non c’è mai! Ma oggi è San Valentino e sono ammessi solo i lieti fine).

Hulk Caiera

8. Devil ed Elektra

Matt ed Elektra sono la coppia che meglio simboleggiano gli archetipi di Eros e Thanatos: Amore e morte, le due pulsioni che scandiscono la vita di ogni essere vivente sulla Terra. I due si sono amati tanto quanto hanno cercato di uccidersi in scontri mortali a suon di micidiali combattimenti all’ultimo sangue.

8111k7M8hzL (2)

7. La Visione e Scarlet

Chi lo dice che bisogna essere della stessa specie per innamorarsi? La Visione e Scarlet sono stati l’esempio emblematico di come l’amore possa sbocciare ovunque! Lui è un essere artificiale creato da una macchina assassina, con il compito di uccidere e sottomettere gli Avengers; mentre lei è una donna dagli incredibili poteri, che le permettono di alterare le probabilità degli eventi a suo piacimento. I due si sono incontrati nei ranghi dei Vendicatori e nonostante avessero tutti contro, si sono sposati e hanno creato una bella famiglia, compresi una coppia di gemellini (non chiedetevi come sono nati dei bambini dall’unione fra una macchina e una donna! Non fatelo!)

Visione

6. Hawkman e Hawkwoman

Le versioni che i due eroi DC hanno avuto nel corso degli anni sono state molte, ma quella che più trovo appropriata nel giorno della festa degli innamorati è questa: Hawkman è Khufu, un principe dell’antico Egitto. Scopre un relitto alieno nel quale trova un metallo misterioso che trasforma lui e la sua amata principessa sia nel corpo che nell’anima. Dal quel giorno, infatti, ogni qual volta i due muoiono, rinascono reincarnandosi, mantenendo i ricordi delle vite precedenti e così a ogni nuova vita i due si cercano per tutto il mondo per tornare insieme e vivere loro amore.

hawkman hawkgirl

5. Mr. Fantastic e la Donna Invisibile 

La prima coppia di supereroi nella storia della Marvel sono stati Sue “La Donna Invisibile” Storm e Reed “Mr. Fantastic” Richards. Sono stati i primissimi a mettersi insieme e in un secondo momento a sposarsi formando quella che è per antonomasia la Famiglia Marvel più famosa. Loro due sono la pietra angolare del gruppo di eroi e avventurieri chiamati i Fantastici Quattro e il loro amore è quello più longevo e duraturo che ci sia mai stato in un fumetto.

Fantastici Quattro

4. Apollo e Midnighter

Apollo è un uomo con la capacità di convertire l’energia solare in una vasta gamma di poteri eccezionali: invulnerabilità, volo, superforza, velocità e può sparare un raggio di energia dagli occhi. Midnighter possiede l’abilità di prevedere le mosse dei suoi opponenti, questo lo rende virtualmente impossibile da sconfiggere, ha un pessimo carattere e veste sempre di nero. Chi vi ricordano i due? Sì, indovinato! Assomigliano moltissimo a Superman e a Batman. La cosa, ovviamente, è voluta e l’autore che li ha creati si è divertito un casino a immaginare e a raccontare come sarebbe stato, se le due icone del fumetto americano si fossero innamorate. E la cosa ha funzionato! I due sono tra i personaggi più amati del comicdom americano e dopo aver consacrato il loro amore con il matrimonio, hanno adottato una bimba (Jenny Quantum, un essere immortale che incarna lo spirito del XI secolo, ma questa è un’altra storia…).

apollo

3. Swamp Thing e Abigail Arcane

Abbiamo visto come è nato l’amore tra un essere artificiale e una donna e allora perché non concepire una relazione tra una pianta e una donna? Swamp Thing è un elementale del mondo vegetale, si potrebbe quasi descrivere come il dio delle piante, parla con loro, le comanda e le protegge. Mentre lei è Abigail Arcane, una bella ragazza dai lunghi capelli bianchi solcati da un paio di ciocche nerissime. Quando lei morì, il suo compagno non poté accettarlo: il suo amore trascendeva l’umana comprensione, così lasciò il mondo dei vivi per cercarla in quello dei morti e riportarla con sé. Dopo aver visitato il Paradiso, scopre che un mostro l’ha trascinata all’Inferno, luogo in cui Swamp Thing scende affrontando le schiere demoniache (Se volete sapere come va a finire, allora dovrete leggervi lo Swamp Thing di Alan Moore).

swamp-thing

2. Spider-Man e Mary Jane Watson

“Da un grande potere derivano grandi responsabilità.” Ma a quanto pare, deriva molto di più: altrimenti come si spiega che un impacciato secchione del Queens è riuscito a rimorchiare una famosa e bellissima top model? In realtà i due si conoscono dal liceo, ma sono solo amici. È solo dopo alcuni anni di disavventure amorose – al livello di soap opera come Beautiful che tra loro nasce del tenero. Spesso il ruolo di supereroe a tempo pieno è stato un problema, ma questo non ha impedito loro di sposarsi.

spider-man

1. Superman e Wonder Woman

Superman e Wonder Woman? E che fine ha fatto Lois Lane? Il pubblico è ormai abituato a vedere al fianco del supereroe Kryptoniano la rampate giornalista del Daily Planet e non a torto: i due sono stati insieme per molti anni, sia sul grande che sul piccolo schermo, e nei fumetti la “coppietta” ha infine coronato il loro amore con il matrimonio. Ma questo era il passato, ora Superman fa coppia fissa con Wonder Woman e a parer mio non poteva essere altrimenti! Ma dico io: come faceva un essere tanto potente da spostare a pugni l’orbita della Luna, a stare con una fragile umana? Uno starnuto improvviso e lei sarebbe morta (Cosa? Superman non prende il raffreddore? E voi che ne sapete? Siete mai stati in una bettola spaziale?) Eppoi c’era la spinosa questione dei bambini: un feto Kryptoniano avrebbe potuto ferire se non uccidere la povera mamma. Invece Wonder Woman è la più tosta guerriera dei fumetti, anzi no, lei è proprio l’incarnazione della guerra stessa, avendo ereditato il ruolo di Marte in quanto dio della guerra. Tra i due è sbocciato un amore sincero e alla pari, in cui entrambi possono capire i reali problemi che si affrontano quando si è un supereroe in un fumetto DC Comics:

– Come è andata la giornata oggi, amore?

– Beh. Il solito tran tran, ho respinto un’invasione aliena, ho cacciato negli abissi un  gigantesco mostro marino e ho dovuto evitare le occhiatacce di Batman per il resto della  giornata. Te?

– A chi lo dici… Oggi ho passato tutta la la giornata a combattere Darkseid e la sua orda  di demoni infernali, che volevano impadronirsi della Terra per trasformarla in un orrido  inferno comandato da morte e dolore…”

 

Marcello Davide De Negri

L'autore è Marcello Davide De Negri, figlio degli anni '80, cresciuto a pane e fumetti. La sua grande passione sono i supereroi e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.