BFM daily strip: il Bergamo film meeting 2016 visto attraverso i fumetti

BFM DAILY STRIP 2016

BFM 2016Il festival visto attraverso i fumetti di Lucia Whena Biagi, Simone Angelini e Marco Taddei, Spugna e Paolo Cattaneo.

Anche per la 34a edizione, Bergamo film meeting ha reclutato alcuni tra i migliori illustratori provenienti dal panorama italiano del fumetto per raccontare quotidianamente il festival.

I protagonisti della seconda avventura di BFM daily strip saranno Lucia Whena Biagi, Simone Angelini e Marco Taddei, Spugna e Paolo Cattaneo: toccherà a loro scrutare ciò che accadrà in sala, dietro le quinte e negli angoli più oscuri del Festival, per catturare i momenti più significativi delle singole giornate e riportarli su carta.

Ogni sera le strisce quotidiane saranno presentate all’interno del bookshop e in collaborazione con Corpoc, studio serigrafico attivo a Bergamo dal 2011, verranno serigrafate a mano su carta, magliette, borse, felpe e tutto ciò che il pubblico vorrà portarsi da casa. Insieme ai ragazzi di Corpoc sarà realizzato un workshop di serigrafia per apprendere i fondamentali della stampa serigrafica manuale in cui si potrà stampare, attraverso l’esperienza diretta e la stampa assistita, il disegno che Spugna dedicherà al festival. Con Lucia Whena Biagi e invece previsto un workshop di disegno.

Non mancherà per ogni ospite il momento dell’incontro con il pubblico, che quest’anno sarà moderato da Simone Tempia. Grande appassionato del mondo dei fumetti, collaboratore di Vogue Italia, i400calci, Querty e Verticomics, Simone è nato nell’1983 e all’età di 12 anni ha pensato che tutto quello che voleva fare nella vita era scrivere. Da a allora ha fatto in modo che la cosa potesse funzionare. Nella sua vita sono successe parecchie cose di cui molte decisamente interessanti: ha assunto un maggiordomo immaginario di nome Lloyd e ha due lunghi baffi scuri.

E infine, l’etichetta della birra artigianale che il birrificio indipendente Elav dedicherà al festival sarà disegnata da Paolo Cattaneo: un’illustrazione originale ispirata ai colori e ai profumi della prediletta bevanda.

PAROLA AGLI ILLUSTRATORI
Incontri con il pubblico, a cura di Simone Tempia

Lucia Whena BiagiLucia Whena Biagi
sabato 5 marzo, ore 20.00
BFM bookshop | Piazza della Libertà

SpugnaSpugna
lunedì 7 marzo, ore 20.00
BFM bookshop | Piazza della Libertà

Simone Angelini e Marco Taddei
mercoledì 9 marzo, ore 20.00
BFM bookshop | Piazza della Libertà

Paolo CattaneoPaolo Cattaneo
venerdì 11 marzo, ore 20.00
BFM bookshop | Piazza della Libertà

WORKSHOP DI DISEGNO CON LUCIA WHENA BIAGI
domenica 6 marzo | dalle ore 15.00
Accademia Carrara | Spazi laboratoriali

Un workshop interattivo ispirato ai personaggi della serie This is England di Shane Meadows, e all’Inghilterra degli anni ’80 e ’90. È rivolto a ragazzi dai 17 anni in su, a studenti degli istituti d’arte, accademie di belle arti e scuole di cinema, ma anche a tutti i semplici appassionati.
Per info e iscrizioni: formazione@bergamofilmmeeting.it

WORKSHOP DI SERIGRAFIA CON CORPOC
domenica 13 marzo | dalle ore 15.00
Accademia Carrara | Spazi laboratoriali

Un corso di stampa serigrafica manuale rivolto a grafici, illustratori o semplici appassionati, per fornire loro gli elementi di base per la preparazione di grafiche da stampare in serigrafia attraverso l’esperienza diretta e la stampa assistita. Sarà l’occasione per realizzare una stampa serigrafica dell’illustrazione che l’illustratore Spugna ha dedicato al festival e che tutti i partecipanti al corso potranno in quest’occasione stampare e conservare. Dopo un’introduzione teorica sui principali tipi di inchiostri e sul loro comportamento, sulle caratteristiche del telaio e le modalità di stampa si passerà ad una dimostrazione pratica ed all’esecuzione diretta da parte del partecipante.
Per info e iscrizioni: formazione@bergamofilmmeeting.it

I PROTAGONISTI DI BFM DAILY STRIP 2016

LUCIA WHENA BIAGI
Lucia è fumettista, illustratrice e sarta di piccole creazioni all’uncinetto e ricamate. Fondatrice della etichetta di autoproduzioni Amenità, gestisce insieme al suo compagno la fumetteria Belleville Comics a Torino. Ha collaborato con Feltrinelli Kids e Sinnos edizioni e ha pubblicato Japanize me, la guida a fumetti del Giappone in ebook (Zandegù, 2014). Punto di fuga (edito in Italia da Diabolo Edizioni) è il suo secondo graphic novel dopo Pets (Kappa edizoni, 2009). whenaworld.com

SPUGNA
Classe 1989, vive a Milano dove lavora come illustratore e fumettista. Frequenta la Scuola di fumetto di milano, e nel 2011 produce e realizza con un amico il volume Metastasi. Fondatore e art director della rivista autoprodotta Lucha Libre, è membro del trio milanese “InFame studio“. Nel novembre 2014 esce il suo volume d’esordio, Una brutta storia per l’editore Grrrz Comic Art Books: una storiaccia di botte, avventura, marinai e mostri, con cui nel settembre 2015 vince il Premio Boscarato come Autore rivelazione. A Lucca nel 2015 ha presentato il suo volume autoprodotto The book of heads, un artbook di teste mostruose e grottesche. tommasodispigna.tumblr.com

SIMONE ANGELINI E MARCO TADDEI
Simone (fumettista) e Marco (scrittore) vengono da Pescara. Insieme hanno realizzato i volumi di storie a fumetti Storie brevi e senza pietà (2012, Bel-ami edizioni) e Altre storie brevi e senza pietà (2013, Bel-ami edizioni), quest’ultimo tradotto per il mercato americano col titolo “Short and merciless stories” (2014, Tinto press). Sono apparsi nell’antologia a fumetti B-comics – fucilate a strisce con il racconto di fantascienza Malloy (2014, Ifix). Nel 2015 la Grrrz Comic Art Books pubblicano il graphic novel Anubi vincitore del C4 Contest 2015signoranubi.tumblr.com

PAOLO CATTANEO
Classe 1982, vive e lavora a Genova, dove ha conseguito la laurea in pittura presso l’Accademia linguistica di belle arti. Fumettista e illustratore, i suoi lavori sono regolarmente pubblicati sul blog, su alcune riviste indipendenti quali Alice Baum, Banlieue, Costola, Delebile e sulla rete. Protagonista dei suoi fumetti è il paesaggio delle periferie anonime, un microcosmo all’apparenza monotono ma increspato da mille sfumature, che le sue gallerie di personaggi iperrealisti colgono con accurata delicatezza di tratto. Racconti concisi, schizzati con precisione dalla matita e valorizzati da un bianco e nero materico, attento ai dettagli, ai corpi e ai volti. Nel 2012 esce Pali della Luce (Inuit), antologia di racconti brevi a fumetti presentata al festival Bilbolbul di Bologna. Nel 2013 pubblica sulla rivista “Lo straniero” diretta da Goffredo Fofi. Nel 2015 esce il suo libro a fumetti L’estate scorsa (Canicola Edizioni). paoloimmaginario.blogspot.com

Fonte: www.bergamofilmmeeting.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.