Giappone: arrestate 44 persone per download illegale di manga e anime

280px-Sei_in_arrestoL’Associazione dei diritti d’autore per il computer software (ACCS) ha annunciato lunedì che l’Agenzia Nazionale di Polizia giapponese, in coordinamento con 29 agenzie di polizia della prefettura, ha arrestato 44 persone tra il 16 e il 18 febbraio per violazione del Copyright Act giapponese a causa di upload e condivisione non autorizzata di materiale protetto da copyright, come film, musica, anime, manga e del ricavo di profitti attraverso i programmi di file-sharing.

L’ACCS elenca alcuni dettagli degli arresti effettuati dopo le ricerche in 93 località, tra cui figura un impiegato di 46 anni a Okayama che ha scaricato il #17 di LAttacco dei Giganti e il #7 del manga SP – Keishichō Keigobu Keigoka Daiyon-gakari. Un altro uomo di 39 anni, lavoratore a tempo parziale di Kagawa accusato di aver scaricato il volume 35 della versione a colori di Bleach.

La lista completa potete leggerla qui.

Fonte: animenewsnetwork

 

Orzo Nimai

Mi chiamo Nimai. E' il mio vero nome. Sul serio! Scrivo storie e un giorno vorrei farlo diventare un lavoro. Uno dei miei sogni è accumulare abbastanza materiale per riempire almeno una pagina su Wikipedia.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.