Death Note: l’adattamento cinematografico sarà vietato ai minori

deathnote_s1v1Il produttore Roy Lee ha aggiornato lo stato della realizzazione dell’adattamento cinematografico occidentale per Death Note, diretto da Adam Wingard.

È un film che abbiamo intenzione di fare quest’anno” ha dichiarato il produttore “stiamo solo aspettando il via“.
Il manga ha già dato vita a una serie animata, videogiochi, una serie di film live-action e una serie televisiva in Giappone. Ora la storia di Light, uno studente modello che entra in possesso del diario di un demone su cui basta scrivere il nome di una persona perché questa muoia, sarà riadattata da Hollywood.

Nat Wolff è candidato ad interpretare il ruolo principale di Light Yagami, coadiuvato da Margaret Qualley nel ruolo della co-protagonista.
Riguardo i contenuti della pellicola si è detto: “È sicuramente un film per un pubblico maturo. Ci sono zero possibilità che sarà sotto  un R-rating” (il divieto ai minori di 17 anni non accompagnati da adulti).

Fonte: Bleeding Cool

 

Orzo Nimai

Mi chiamo Nimai. E' il mio vero nome. Sul serio! Scrivo storie e un giorno vorrei farlo diventare un lavoro. Uno dei miei sogni è accumulare abbastanza materiale per riempire almeno una pagina su Wikipedia.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.