Ms. Marvel: la serie vince il premio Dwyane McDuffie per la diversità culturale

Ms. Marvel #1 coverMs. Marvel è stata una delle testate più ambiziose degli ultimi anni in casa Marvel Comics; l’autrice G. Willow Wilson ha infatti presentato per la prima volta nella lunga storia della casa editrice un personaggio sedicenne musulmano. La serie sta ricevendo consensi di pubblico e critica, che elogiano il lavoro svolto dal team creativo. La notizia di questi giorni è il successo durante i Dwyane McDuffie Awards, premi per la diversità nella Nona Arte, che devono il loro nome all’omonimo fondatore di Milestone Comics e creatore di personaggi come Static Shock.

Gli altri candidati erano Andre The Giant Closer To Heaven di Brandon Easton e Denis MedriFresh Romance di Janelle Asselin, Moon Girl and The Devil Dinosaur di Brandon Montclare, Amy ReederNatacha BustosZana di Jean BarkerJoey Granger.

Fonte: Newsarama

Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.