Dentiblù: tutte le novità in arrivo a Romics 2016

Dentiblù partecipa al Romics. Tra le novità, un fumetto sui fumetti e il gatto che rivuole i suoi… attributi!
Dal 7 al 10 aprile, alla fiera dei fumetti di Roma anche “Trizia”, finalmente nella versione italiana, e l’attesissima anteprima di “Kill the Granny 2.0”

Dal 7 al 10 aprile torna l’appuntamento primaverile del Romics, la fiera del fumetto della Capitale presso la Fiera di Roma. Tra gli espositori, non poteva mancare la casa editrice toscana Dentiblù, presso lo stand A30, che parteciperà con due albi nuovi di zecca!

Cover-KillGranny-2-0Il primo dei due, che verrà presentato in anteprima assoluta in fiera, è arriva “Kill the Granny 2.0. Finché morte non li separi”, di Francesca Mengozzi e Giovanni Marcora, che propongono una riedizione completamente rinnovata di Kill the Granny, trilogia pubblicata a partire dal 2008 che ha registrato vendite record. La storia racconta le comiche disavventure di un gatto castrato che, per riavere indietro i suoi attributi maschili, firma un patto con Satana. In cambio, il demoniaco gattino dovrà portargli l’anima della sua padrona, una nonnetta tranquilla e svampita. Così il felino cercherà di uccidere la vecchia nei modi più assurdi… Peccato che crepi sempre lui, mentre le sue proverbiali nove vite si vanno via via consumando. Fin qui niente di nuovo per i vecchi lettori della saga, ma in “Kill the Granny 2.0” la storia ha una svolta inaspettata, un dettaglio fuori posto che cambia per sempre le sorti dei personaggi in una reazione a catena entusiasmante frutto di una completa maturazione artistica degli autori. Il risultato è un nuovo inizio, un nuovo finale e un fumetto più ricco, più profondo e soprattutto più divertente!

Trizia_coverIl secondo albo novità è “Trizia”, divertente fumetto che racconta il mondo dei fumetti, nato dalla matita dell’autore spagnolo Pedro Pérez, già molto famoso in Spagna e altri paesi europei, e che grazie all’avvio della collaborazione con Dentiblù sta ora spopolando anche in Italia. Protagonista della storia è una splendida e formosa disegnatrice di fumetti agli inizi della sua carriera, che si trova a lavorare in uno studio di soli uomini. Trizia viene accolta molto calorosamente dai colleghi, tra fiori e cioccolatini, ma sarà subito evidente che ad affascinarli non sono le linee dei suoi disegni, bensì le curve del suo corpo! E così, la ragazza ed i suoi pittoreschi compagni di lavoro si troveranno alle prese con divertenti siparietti e gag quasi surreali, dall’umorismo sexy ma mai volgare. Riuscirà l’aspirante fumettista a tenere al loro posto i ragazzi dello studio e a farsi apprezzare per la sua arte?

Oltre alle ultimissime uscite, la casa editrice proporrà in fiera una selezione dei suoi albi più amati, a partire dalla collezione che vede protagonista Zannablù, il goffo e tenerissimo cinghiale dalle lunghe zanne cerulee, protagonista di numerose (dis)avventure, la saga cult di Sacro/Profano, per la quale nei prossimi mesi uscirà il nuovo numero speciale “Heaven’s Kitchen”, e la divertentissima trilogia urban gothic con protagonista lo spiritello Hadez. Presso lo stand Dentiblù, saranno inoltre presenti alcuni degli autori: Barbara Barbieri (Zannablù), Francesca Mengozzi e Giovanni Marcora (Kill the Granny 2.0), Mirka Andolfo (Sacro/Profano, da venerdì pomeriggio in poi), Ilaria Catalani e Silvia Tidei (Hadez, sabato e domenica).

Fonte: Dentiblù

Marzio Petrolo

Appassionato e lettore di fumetti da più di un decennio. Affamato di fumetti intelligenti, bizzarri, magici, ermetici o almeno esoterici. Debitore a vita di Neil Gaiman e della sua prosa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.