Tuonèide: la mostra di Tuono Pettinato al WOW Spazio Fumetto di Milano

TUONÈIDE
Le straordinarie avventure di Tuono Pettinato, fumettista
Una mostra unica dedicata all’arte di Tuono Pettinato,
al secolo Andrea Paggiaro, tra i più quotati autori di fumetto italiani
20 maggio – 19 giugno 2016

WOW SPAZIO FUMETTO
Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano
Viale Campania, 12 – Milano

Info: 02 49524744/45 – www.museowow.it – Ingresso libero
Orario: da martedì a venerdì, ore 15.00-19.00; sabato e domenica, ore 15.00-20.00. Lunedì chiuso

Magnifico lavativoWOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano ospita una mostra a cura di Lucca Comics & Games, dedicata a Tuono Pettinato, al secolo Andrea Paggiaro, tra i più quotati autori di fumetto italiani. Il percorso, costruito a quattro mani con l’autore e realizzato grazie alla sponsorizzazione tecnica di Pixartprinting,  è un viaggio nel suo mondo composto di originali e di vignette realizzate appositamente per la mostra che ne approfondiscono la narrazione e fanno da dietro-le-quinte dei materiali esposti. La mostra verrà inaugurata venerdì 20 maggio alle 18:00 in un incontro in cui Tuono confesserà la sua mente pericolosa grazie alle ficcanti domande di Andrea Plazzi.

WOW Spazio Fumetto prosegue nel suo percorso di racconto dei giovani artisti più affermati del fumetto italiano. La mostra Tuonèide, prodotta e allestita originariamente in occasione dell’edizione 2015 di Lucca Comics & Games, e riproposta a Milano per la prima volta al di fuori della manifestazione toscana, racconta il mondo di Tuono Pettinato attraverso la testimonianza di qualcuno che lo conosce molto bene: lui stesso.

Nevermind 3Come si intuisce dal titolo, quello di Tuonèide è un viaggio, un percorso nelle opere e nella vita di un artista che ci racconta e si racconta, attraverso l’esposizione di 20 quaderni di lavorazione, 30 bozzetti e 60 tavole originali cercando di rispondere alla domanda più importante: perché fare fumetti?

La mostra è suddivisa in sezioni che vanno dal concept del fumetto alla sua realizzazione, raccontando i generi toccati da Tuono nel corso degli anni, dalla fiction alla biografia.

Caratterizzato da uno stile inconfondibile, versatile tanto nel registro comico quanto nella satira più nera, Tuono Pettinato non ha mai disdegnato di comparire come personaggio all’interno delle sue storie: la scelta più naturale per Tuonèide, quindi, è stata quella di arruolarlo come cicerone della mostra. È lui a fare da guida all’interno delle sezioni, a condurre il visitatore attraverso il “caos di una mente in ebollizione”, come afferma in una delle vignette inserite nel percorso.

Le sezioni della mostra sono aperte da testi scritti da esperti del settore (e amici di Tuono) come Andrea Plazzi, editor e saggista, Matteo Stefanelli, docente, saggista e direttore di Fumettologica, e Roberto Natalini, direttore del CNR.

La mente di un artista ha bisogno di un sottofondo, all’interno di un processo complesso, fatto dell’ascolto di tantissima musica: sarà possibile scoprire le playlist che hanno portato alla nascita di opere di Tuono. Chissà che non ispirino qualche altro capolavoro della Nona Arte!

Corpicino 1Cibo per la mente sono anche i “teini”, bevanda preferita dell’artista. A loro è dedicato un divertente fotoset, realizzato grazie alla sponsorizzazione di Pixartprinting, in cui i visitatori potranno fotografarsi in compagnia di quella “sagoma” del loro fumettista preferito…

Nella carriera di Tuono si nota anche la capacità di affrontare personaggi celeberrimi come Galileo Galilei, Giuseppe Garibaldi o Kurt Cobain da un punto di vista inedito, senza lasciarsi intimorire dall’aura mitica di veri giganti della Storia o dell’Arte. Le sue biografie sono qualcosa di unico, anche grazie alla sua capacità di ricreare volti arcinoti caratterizzandoli con pochi tratti.

Oltre alle tavole originali tratte da Nevermind e Garibaldi, in mostra è presente una sezione dedicata ai ritratti, da Jane Austen a Antonino Cannavacciuolo.

Sempre legata alla realtà è la sezione dedicata alla scienza: Tuono ha raccontato la vita di Alan Turing ed ha collaborato con la storia OraMai alla rivista Lucca Comics & Science, dedicata ai misteri del tempo, frutto di una visita al CERN di Ginevra.

In una mostra dedicata a Tuono non potevano infine mancare gli inseparabili compagni di avventura del collettivo Super Amici, poi diventato Fratelli del cielo, con l’esposizione di omaggi realizzati da LRNZ, Dr. Pira, Maicol & Mirco e Ratigher.

Garibaldi 1Tuono Pettinato (al secolo Andrea Paggiaro, Pisa, 1976) è tra i più quotati giovani autori di fumetto italiani. Autore dal linguaggio raffinato, accosta ad un tratto morbido e disneyano tematiche mature e complesse. Firma la serie I Ricattacchiotti, pubblicata settimanalmente da “Repubblica XL”, collabora con “Linus”, “Internazionale”, il sito Fumettologica.it e fa parte collettivo creativo dei Fratelli del Cielo (ex Superamici), con il quale crea la rivista a fumetti “Hobby Comics” e “Pic Nic”, primo free press italiano dedicato al mondo del fumetto. Già illustratore per l’infanzia, il suo primo libro a fumetti si intitola Apocalypso! – Gli anni dozzinali (Coniglio Editore). Per Rizzoli Lizard pubblica Garibaldi – Resoconto veritiero delle sue valorose imprese ad uso delle giovini menti, Enigma – La strana vita di Alan Turing (in coppia con Francesca Riccioni) e Nevermind, malinconica biografia di Kurt Cobain.Il suo cupo Corpicino (Grrzetic) è libro testo universitario all’insegnamento di Criminologia. Per CNR Edizioni pubblica OraMai, fumetto divulgativo sulla natura del tempo e per la rivista Le Scienze la storia Albert&Me, in omaggio ad Albert Einstein nel centenario della Relatività Generale. Nel 2014 riceve il Premio Gran Guinigi come Miglior Autore Unico a Lucca Comics & Games. Tuono Pettinato vive a Pisa e va matto per i toast ed il tè freddo. Il nome d’arte deriva dal racconto di Jorge Luis Borges La biblioteca di Babele, pubblicato per la prima volta nel 1941, in cui si descrive un universo composto da un’infinita biblioteca fatta di libri di 410 pagine, uno dei quali si intitola proprio… Tuono pettinato!

Marzio Petrolo

Appassionato e lettore di fumetti da più di un decennio. Affamato di fumetti intelligenti, bizzarri, magici, ermetici o almeno esoterici. Debitore a vita di Neil Gaiman e della sua prosa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.