Hugo Pratt: Rizzoli Lizard presenta “Incontri e passaggi”

Hugo Pratt
Incontri e passaggi

Un viaggio nella storia del creatore di Corto Maltese. Un percorso di parole e immagini per recuperare il filo d’Arianna di cinquant’anni di disegni e una vita di letture.

Hugo Pratt, in un’intervista del 1994, spiegava:

Bisogna leggere molto per fare un buon fumetto, anche cinquanta libri per tirarne fuori venti pagine.

PrattINCONTRI_72Questa frase, pronunciata pochi mesi prima di morire, è allo stesso tempo una riflessione sulla propria esperienza di autore completo e un consiglio ai suoi giovani colleghi. Ma più che fare un bilancio della propria carriera o dare una dritta a chiunque voglia seguire le sue orme, Pratt offre con queste parole una chiave per interpretare la sua stessa opera, invitando il lettore a perdersi nel labirinto dei tanti rimandi che animano le sue storie. La prosa secca di Jack London e i misteri dell’occultismo, la mistica di Yeats e l’ebbrezza di Rimbaud, ma anche il segno lasciato dai maestri del fumetto americano, da Milton Caniff a Héctor Oesterheld… Tutto trova spazio di espressione nelle tavole di Pratt, che riflettono ogni piccola e grande suggestione rimasta impigliata alla sua fantasia. Curata da Sophie Tchang e Patrizia Zanotti, la mostra Incontri e passaggi riesce nella difficile impresa di mappare con grande chiarezza il dedalo di riferimenti e citazioni che innervano tutta la produzione prattiana, un lavoro di scavo che in questo catalogo si arricchisce di contributi critici firmati da Francesco Boille, Luca Raffaelli, Laura Scarpa e Marco Steiner. Se Pratt e il suo più celebre personaggio, il marinaio Corto Maltese, hanno sempre avuto un’aria a metà tra sogno e mistero, non è solo merito dei loro viaggi in giro per il mondo, ma anche dei libri che hanno più amato, delle storie che sono diventate il loro bagaglio ideale.

DA SEGNALARE

L’avventura è cercare qualche cosa, che può essere bella o pericolosa, ma che vale sempre la pena di vivere.
Hugo Pratt

Il volume accompagnerà la mostra Hugo Pratt. Incontri e passaggi, aperta dal 29 aprile al 24 maggio 2016 a La Pelanda-Macro Testaccio di Roma.

In libreria da giovedì 28 aprile 2016

Formato: 21 x 28 cm in brossura con alette
Pagine: 112 a colori
Prezzo: 18,00 €

Fonte: Rizzolo Lizard

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.