Hugo Pratt: Rizzoli Lizard presenta “Incontri e passaggi”

Hugo Pratt
Incontri e passaggi

Un viaggio nella storia del creatore di Corto Maltese. Un percorso di parole e immagini per recuperare il filo d’Arianna di cinquant’anni di disegni e una vita di letture.

Hugo Pratt, in un’intervista del 1994, spiegava:

Bisogna leggere molto per fare un buon fumetto, anche cinquanta libri per tirarne fuori venti pagine.

PrattINCONTRI_72Questa frase, pronunciata pochi mesi prima di morire, è allo stesso tempo una riflessione sulla propria esperienza di autore completo e un consiglio ai suoi giovani colleghi. Ma più che fare un bilancio della propria carriera o dare una dritta a chiunque voglia seguire le sue orme, Pratt offre con queste parole una chiave per interpretare la sua stessa opera, invitando il lettore a perdersi nel labirinto dei tanti rimandi che animano le sue storie. La prosa secca di Jack London e i misteri dell’occultismo, la mistica di Yeats e l’ebbrezza di Rimbaud, ma anche il segno lasciato dai maestri del fumetto americano, da Milton Caniff a Héctor Oesterheld… Tutto trova spazio di espressione nelle tavole di Pratt, che riflettono ogni piccola e grande suggestione rimasta impigliata alla sua fantasia. Curata da Sophie Tchang e Patrizia Zanotti, la mostra Incontri e passaggi riesce nella difficile impresa di mappare con grande chiarezza il dedalo di riferimenti e citazioni che innervano tutta la produzione prattiana, un lavoro di scavo che in questo catalogo si arricchisce di contributi critici firmati da Francesco Boille, Luca Raffaelli, Laura Scarpa e Marco Steiner. Se Pratt e il suo più celebre personaggio, il marinaio Corto Maltese, hanno sempre avuto un’aria a metà tra sogno e mistero, non è solo merito dei loro viaggi in giro per il mondo, ma anche dei libri che hanno più amato, delle storie che sono diventate il loro bagaglio ideale.

DA SEGNALARE

L’avventura è cercare qualche cosa, che può essere bella o pericolosa, ma che vale sempre la pena di vivere.
Hugo Pratt

Il volume accompagnerà la mostra Hugo Pratt. Incontri e passaggi, aperta dal 29 aprile al 24 maggio 2016 a La Pelanda-Macro Testaccio di Roma.

In libreria da giovedì 28 aprile 2016

Formato: 21 x 28 cm in brossura con alette
Pagine: 112 a colori
Prezzo: 18,00 €

Fonte: Rizzolo Lizard

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...