Universo Valiant: in arrivo l’evento “Armor Hunters”

ArmorHuntersEdizioni Star Comics è lieta di annunciare l’arrivo di Armor Hunters, evento a fumetti dell’universo Valiant Comics, che sbarcherà in fumetteria dal 18 maggio. L’evento Armor Hunters interessa le principali testate dell’universo Valiant, ma può essere fruito in modo autonomo anche da coloro che per la prima volta si affacciano in questo mondo.

Il filone principale coinvolge Aric di Dacia e la sua armatura Manowar: gli Armor Hunters, infatti, vagano nello spazio alla ricerca di armature da distruggere, in quanto ritenute causa della fine di intere civiltà. A difendere la Terra arriva anche Bloodshot, mentre gli Harbinger sono impegnati ad arginare le ondate di attacchi ad opera di creature inviate per ripulire il pianeta.

Dunque la stessa vicenda, ma raccontata da punti di vista differenti e approfondita nelle varie testate, in modo chiaro e trasparente, tale da lasciare al lettore solamente il gusto di viversi una storia come al solito raccontata bene e illustrata anche meglio.

ARMOR HUNTERS

Autori: Robert Venditti, Doug Braithwaite, Laura Martin, CAFU

Dimensioni: 17×26 cm

Pagine: 144, a colori

Quando Eric di Dacia è tornato sulla Terra con l’armatura di X-O Manowar, rubata a una razza aliena, ha creduto di aver trovato un’arma che gli permettesse di mantenere la pace che tanto aveva bramato per il suo popolo. Ma ora una squadra dalla forza implacabile, giunta dai confini dello spazio, ha come obiettivo la distruzione dell’armatura e di tutto ciò che abbia a che fare con essa. Gli ARMOR HUNTERS stanno arrivando. E intendono liberare l’universo dall’armatura di X-O Manowar e dal suo enorme potere distruttivo. Poco importa se la Terra verrà spazzata via con essa.

Fondata nel 1989, Valiant Comics ha venduto oltre 80 milioni di fumetti, potendo contare su un catalogo di centinaia di personaggi, che ne fa il terzo grande Universo Supereroistico del fumetto USA dopo i colossi Marvel e DC.

Fonte: Star Comics

Jacopo Cerretti

Classe '90, cresciuto a pane (tanto) e comics con approccio disinteressato, negli ultimi 3 anni ho sviluppato un vero e proprio amore per il fumetto grazie in primis all'indagatore dell'incubo, i colleghi di casa Bonelli e alle poesie grafiche di Gipi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.