Quando i nipoti ti rubano la collezione di fumetti

WEAR_StillQuesta storia ha dell’incredibile. Nei giorni scorsi due uomini della Florida sono stati arrestati, con l’accusa di aver rubato pezzi per un valore complessivo di oltre 30000 dollari dalla collezione di fumetti dei nonni. Secondo alcune informazioni trapelate dal corpo di polizia di Santa Rosa i fratelli, Nicola e Robert Mason, avrebbero sulle loro spalle un complessivo di 16 capi d’accusa. Il furto sarebbe avvenuto durante lo svolgimento di alcuni lavori domestici nella casa degli anziani.

I pezzi venivano poi venduti a comic store nelle vicinanze, spacciando la merce come rimanenze di una vecchia fumetteria. I coniugi hanno commentato l’accaduto, dichiarando di ritenere la propria collezione come un vero e proprio fondo per la pensione.

Fonte: Newsarama

Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.