Mar Dulce – Acqua. Amore. Morte: Cut Up Publishing pubblica una raccolta di storie dell’orrore

Layout 1Cut Up Publishing pubblica per la prima volta in italiano La ballata di Ballard e Sandrine, la straordinaria e inquietante novella di Peter Straub, vincitrice del Bram Stoker Award. Ballard e Sandrine sono amanti, molto distanti per età, ma legati da un’ossessione erotica comune che li fa bruciare insieme. La loro storia si svolge in un arco di tempo di venticinque anni, all’interno delle varie incarnazioni di uno yacht misterioso che si fa strada lungo il Rio delle Amazzoni. Un viaggio che comprende momenti di bellezza e orrore, mistero e rivelazione, piacere e dolore. Attraverso quest’opera l’autore ci offre uno sguardo oltre il velo che separa il mondo visibile degli eventi banali da un mondo sconosciuto infinitamente pieno di meraviglie e terrore. Un mondo che solo Peter Straub poteva creare e che lascerà una traccia indelebile nella mente del lettore. Peter Straub, statunitense, è uno dei massimi esponenti della letteratura horror mondiale. Tra i suoi numerosi romanzi, tutti di grande successo, solo per citarne alcuni: La casa dei fantasmi e Il talismano (scritto insieme a Stephen King).

Arricchiscono il volume i racconti di tre maestri dello splatterpunk italiano e Active Members della Horror Writers Association: Midnight Baby, in cui Caleb Battiago (alias Alessandro Manzetti, finalista al Bram Stoker Award) ci narra il mondo interiore di una moderna lolita, attraverso un filtro visionario e un amplificatori dai segnali impazziti, un racconto bloody roots intriso della musica di Johnny Cash, tra poesia e impressionismo di sangue, che si versa come acqua bollente nelle viscere. Il padre della bambola di Paolo Di Orazio (Splatter, Primi delitti, Madre mostro) è un incubo domestico famigliare di delirio e di morte, interpretato dai colori surreali di una tavolozza splatterpunk, da voci che sussurrano dal profondo, che si uniscono al canto lacerante e improvviso della follia. Stefano Fantelli (Strane ferite, The Cannibal Family, El Brujo) con il suo Die Romantic plasma il personaggio acido e fosforescente di Amanda: Suicide Girl, creatura che torna dall’oscurità, trilogia vivente che con i suoi graffi incide le geometrie elementari della violenza, del tormento e del parossismo dell’amore.

Titolo: Mar Dulce: Acqua. Amore. Morte
Autori: Peter Straub, Caleb Battiago, Paolo Di Orazio e Stefano Fantelli
Editore: Cut Up Publishing
ISBN: 9788895246574
Prezzo: € 16,00
Formato: 14×21 cm
Pagine: 200

Fonte: www.cut-up.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.