C4 Classifica: i 10 migliori film di supereroi in assoluto

cinema supereroi

Il XXI secolo è l’era dei film sui supereroi! So benissimo che ci sono stati i due capostipiti dei cosiddetti cinecomic già nel secolo precedente, iniziando da Superman alla fine degli anni ’70 e proseguendo con Batman alla fine degli ’80, ma il vero boom al cinema con superpoteri e calzamaglie è partito con i mutanti X-Men proprio nell’anno 2000. In questa classifica mi sono posto la missione impossibile di scegliere solo 10 pellicole delle molte che abbiamo visto sul grande schermo. Compito arduo e difficile, perché non tutti i film dovrebbero essere catalogati semplicemente come “cinecomic”, allo stesso modo come non tutti i fumetti sui supereroi sono uguali tra loro. I generi e gli stili, infatti, sono tanti, abbiamo visto film con supereroi che erano dei noir, delle space-opera, dei thriller o anche commedie.

Come spesso faccio, in queste classifiche estreme, mi farò guidare dal mio personalissimo gusto e dalle emozioni provate vedendo i film. Ecco a voi la classifica dei dieci migliori film in assoluto con protagonisti supereroi.

10 Spider-Man

Utilizzare il più bel personaggio dei fumetti (parere di chi scrive ovviamente) e farci un film ben riuscito non dovrebbe essere un compito difficile. L’Uomo Ragno è un personaggio universale, nel quale quasi ognuno di noi vi si può identificare: non è ricco, anzi deve fare i salti mortali per arrivare alla fine del mese, ha subìto una buona dose di tragedie che gli hanno portato via prima i genitori e poi lo zio che lo aveva cresciuto sin da piccolo, è impacciato con le ragazze e non è popolare a scuola, ma è sempre di buon umore e ti fa fare un mucchio di risate sparando battute a raffica. Invece su più di 5 film che sono stati realizzati, solamente uno è degno di essere in questa classifica, ed è proprio uno dei primi, uscito nel 2002, che narra le origini di Spider-Man e del suo scontro contro la sua nemesi di sempre: Goblin, interpretato da un’ineguagliabile William DaFoe.

Studio: Sony Pictures Regia: Sam Raimi Star: Tobey Maguire, Willem Dafoe, Kirsten Dunst e James Franco.

spider-man

9. X-Men Giorni di un futuro passato

Il franchise dei film sugli X-Men ha avuto alti e bassi nel corso degli anni, anzi oserei direi più bassi che alti. Ma nell’oscurità del medioevo cinematografico di pellicole come Wolverine – Le Origini e X-Men – L’era di Apocalisse, brilla la luce di X-Men: Giorni di un futuro passato. La storia è ispirata alla famosa saga mutante omonima, in cui l’autore immagina un futuro disastroso in cui le due razze, gli umani e i mutanti, non sono riuscite a convivere gli uni con gli altri e questi ultimi sono stati sterminati o reclusi in campi di concentramento. I nemici che hanno soggiogato la razza mutante sono le sentinelle, degli essere artificiali con l’incredibile potere di adattarsi alle abilità mutanti e di soggiogarli. Protagonista assoluto è ancora una volta l’attore australiano Hugh Jackman, che in questa occasione ci regala una delle sue migliori interpretazioni dell’artigliato Wolverine.

Studio: 20th Century Fox Regia: Bryan Singer Star: Hugh Jackman, Patrick Stewart, Ian McKellen, James McAvoy, Michael Fassbender e Jennifer Lawrence

x-men

8. Iron Man

Può un attore solo essere la scintilla dalla quale è partito il successo dell’universo cinematografico Marvel? Sì, se quell’uomo è Robert Downey Jr! Ovviamente la magia dei personaggi Marvel è alla base della popolarità che hanno avuto i film, ma l’interpretazione di Tony Stark di Downey Jr è riuscita a incantare non solo chi già conosceva il colorato mondo dei supereroi, ma anche la maggioranza del pubblico, che non ha mai stretto tra le mani un comic book. Ora Iron Man è divenuto in pochi anni un personaggio pop e idolo dei bambini che non perdono occasione di mascherarsi con il costume, o meglio l’armatura, del loro supereroe preferito.

Studio: Marvel Studios Regia: Jon Favreau Star: Gwyneth Paltrow, Robert Downey Jr, Samuel L. Jackson Jr, Terrence Howard e Jeff Bridges

Iron_man

7. Captain America: Civil War

Prendere una delle migliori storie apparse sulle pagine di un comic book e trasporla sul grande schermo non vuol dire automaticamente creare un buon film e in giro ce n’è tanta di spazzatura a dimostrarlo. Per nostra fortuna questo non è il caso del terzo capitolo di Capitan America, che è stato un innegabile successo. Vero e proprio evento del film è la comparsa di Spider-Man, che dopo anni di latitanza forzata, torna a casa presso i Marvel Studios. Per la prima volta vediamo anche al cinema eroe contro eroe. Non è giusto contro sbagliato o male contro bene, questa volta assistiamo allo scontro di due correnti di pensiero, cioè: i supereroi devono essere liberi di agire come vogliono o devono essere addestrati e controllati da un organo governativo? Capitan America, sentinella della libertà, non poteva che essere dalla parte della libera iniziativa, mentre Iron Man è convinto che per evitare disastri, i supereroi debbano essere preparati e diretti da un’autorità. Per questo motivo si sono venuti a formare due schieramenti di eroi che se le sono suonate di santa ragione. E Tu da che parte stai?

Studio: Marvel Studios Regia: Russo bros. Star: Chris Evans, Scarlet Johansson, Jeremy Renner, Elizabeth Olsen, Robert Downey Jr. e Paul Rudd.

Marvel-Civil-War

6. Deadpool

Vera e propria rivelazione dei cinecomic è stato: Deadpool! Un film che rompe tutti gli schemi fissati dalle precedenti pellicole sui supereroi. Ma d’altronde non poteva accadere altrimenti, visto che il fumetto stesso del Mercenario chiacchierone è ben diverso da quelli dei suoi “colleghi”. Deadpool è un eroe dei comics, che sa di essere in un fumetto! E spesso e volentieri si rivolge ai lettori che stringono tra le loro mai le pagine del comic book. Deadpool è il primo film sui supereroi uscito con il Rateing R, ovvero quel codice che permette la visione della pellicola solo alle persone maggiorenni. Qui in Italia non rispetta quasi nessuno questa regola, ma nel resto del mondo (civile) i genitori fanno molta attenzione a quello che vedono i propri figli e l’aver messo questa sigla precludeva una grandissima fetta di pubblico che non avrebbe pagato il biglietto d’ingresso al cinema. Nonostante questa “limitazione” Deadpool è stato un grande successo sia di pubblico che di critica.

Studio: 20th Century Fox Regia: Tim Miller Star: Ryan Reynolds, Ed Skrein e Morena Baccarin.

deadpool

5. Superman

È un uccello? È un aereo? No, è Superman!” Se avessi scritto la classifica esclusivamente considerando il mio personale punto di vista emotivo, allora Superman sarebbe al primo posto. Immaginate un piccolo Marcello, che sono io, che indossa i magici colori rosso, blu e oro nella forma del costume di Superman nelle strade del suo paese dove si sta festeggiando il Carnevale e salta giù da ogni panchina e muretto con la speranza di spiccare il volo proprio come fa il suo eroe preferito. Superman è il manifesto di un’epoca e il compianto attore Christopher Reeve ha saputo rendere in carne e ossa un’icona della cultura popolare. Probabilmente questo è il primo film di una lunga schiera che può essere considerato un cinecomic.

Studio: Warner Bros. Regia: Richard Donner Star: Christopher Reeve, Marlon Brando, Gene Hackman e Margot Kidder.

Superman-The-Movie-1978

4. Guardiani della Galassia

Intrattenimento allo stato puro, ecco cos’è i Guardiani della Galassia. La scommessa fatta dai Marvel Studios, scegliendo di realizzare un film con dei personaggi poco conosciuti anche tra gli stessi lettori di fumetti, è stata molto rischiosa. Ma come spesso accade, più alto è il rischio e più alta è la vincita. Il Film è uno space-opera sulla falsa riga di Star Wars ed è stato campione d’incassi in qualsiasi angolo del mondo abbiano un cinema.

Studio: Marvel Studios. Regia: James Gunn. Star: Chris Pratt, Zoe Saldana e Dave Bautista.

GuardiansoftheGalaxy

3. Watchmen

Nei comic book sui supereroi non ci sono solo storie di eroi senza macchia e senza paura, che alla fine del fumetto salvano la bella ragazza in pericolo. Il primo fumetto ad aver messo in crisi questo postulato è stato Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons, in cui si narrano le vicende di un’America che ha avuto una storia alternativa a quella che conosciamo: il presidente Nixon rimane al potere per molti più mandati di quanto sia normalmente concesso, gli americani vincono la guerra in Vietnam e la pace nella Guerra Fredda è molto lontana se non irraggiungibile. In questo stato di angoscia e avvilimento compare una nuova generazione di eroi mascherati, che possiedono tutti i difetti, i pregiudizi e le paure di un qualsiasi altro uomo normale. La pellicola diretta da Zack Snyder riporta fedelmente sul grande schermo questo eccezionale romanzo grafico, rispettando meticolosamente addirittura le inquadrature viste nel fumetto.

Studio: Warner Bros. Regia: Zack Snyder Star: Jeffrey Dean Morgan, Jackie Earle Haley, Malin Åkerman e Patrick Wilson.

Watchmen

2. The Avengers

Se dovessi immaginare una trasposizione fedele di un comic dalla carta allo schermo, allora penserei immediatamente al film sui Vendicatori. Superpoteri, costumi sgargianti, scene d’azione spettacolari, sci-fi e cattivoni pronti a tutto pur di conquistare la Terra! Iron Man, Thor, Vedova Nera, Capitan America, Hulk, Nick Fury e Occhio di Falco contro un’armata di alieni appoggiati dal dio malvagio Loki. Il film The Avengers ha fissato nuovi standard di come dovrebbero essere raccontate sul grande schermo le avventure dei supereroi.

Studio: Marvel Studios Regia: Joss Whedon. Star: Robert Downey Jr., Chris Evans, Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Tom Hiddleston e Samuel L. Jackson.

avengers-movie-poster-1

1. Batman: The Dark Knight

La trilogia Batmaniana realizzata dai fratelli Nolan, è quello che di meglio sia mai stato realizzato per il cinema con un Supereroe come protagonista. Dei tre film ne devo scegliere solo uno da posizionare sul podio di questa classifica e penso che incontrerò il consenso dei lettori scegliendo Batman – Il cavaliere oscuro. Ogni supereroe si misura con le sfide portate dalla sua nemesi e qui Batman non solo affronta Joker, ma anche Due Facce, che sono la crème de la crème degli psicopatici assassini che potete trovare nelle pagine di un comic book. Il film tocca tutti i temi cari alla mitologia batmaniana come la follia, l’eroismo, la tragedia e il sacrificio estremo. Un vero capolavoro di regia, sceneggiatura e recitazione, il tutto condito da azione adrenalinica e grandi effetti speciali.

Studio: Warner Bros Regia: Christopher Nolan. Star: Christian Bale, Heath Ledger, Gary Oldman, Michael Caine e Morgan Freeman

Batman_the_dark_knight

Marcello Davide De Negri

L'autore è Marcello Davide De Negri, figlio degli anni '80, cresciuto a pane e fumetti. La sua grande passione sono i supereroi e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

Potrebbero interessarti anche...

8 Risposte

  1. Salvatore Baiano scrive:

    …quello stesso potere che ho sentito scorrere nelle vene quando la mia mano destra carezzò -per la prima volta- le pagine ruvide de L’Uomo Ragno n°1 -Editoriale Corno- il 2 Maggio 1970…e che, 46 anni dopo, ancora pervade il mio quotidiano fantasticare….Sulla classifica, non mi dilungo: hai correttamente esplicitato il senso di una valutazione soggettiva🖒🖒

    • Marcello De Negri scrive:

      Ciao Salvatore, ci dividono almeno tre lustri, ma da quanto leggo la passione per i fumetti ci rende molto vicini! Hai già dato uno sguardo alle mie altre C4 Classifiche? In alcune vado a ricordare le storie e i personaggi di diverso tempo fa!

  2. Roby scrive:

    Ottimissimo! E hai saltato il peggio del peggio… BvS
    😁

  3. Anonimo scrive:

    Non concordo con tutta la classifica ma sarebbe cosa impossibile!
    Articolo ottimissimo 😀

    • Marcello De Negri scrive:

      Grazie mille! Hai già letto anche le altre “C4 Classifiche”? Troverai di sicuro pane per i tuoi denti 😉

  4. Ilenia scrive:

    Complimenti, un articolo che mi ha davvero entusiasmata! Concordo con quasi tutta la classifica, bravo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.