Bill Sienkiewicz: storia di una cover “rubata”

Dazzler_29_paintingIn questi giorni è scatenata una polemica, che ha coinvolto tutto il web, tra Bill Sienkiewicz 20th Century Fox. Al centro della discussione ci sarebbe il rilascio da parte della casa di produzione, durante il San Diego Comic-Con 2016, di una riproduzione del vinile fittizzio Sound of Light and Fury (apparso anche in X-Men: Apocalypse) di Dazzler, che riporta sulla sua copertina un disegno dell’artista statunitense.

Attraverso i suoi profili social il disegnatore di Elektra: Assassin, Devil: Amore e Guerra, New Mutants e molto altro ha raccontato di non aver ricevuto nessuna notifica preventiva (pratica comune in questo tipo di operazioni) e nessun tipo di riconoscimento o ringraziamento. Questo è l’ennesimo esempio della continua mistificazione in ambito di diritto da parte di major o altre associazioni, capaci di calpestare il lavoro di professionisti da tempo all’interno del settore.

Fonte: Bill Sienkiewicz

Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.