Bone: rivelato il primo concept art del 1965

c_limit,q_80,w_880-http---images-origin.playboy.com-ogz4nxetbde6-3xKdNtEvlY4WiQEAuOACkW-fdf4b17c242f50a42269e26d6df2caf1-Screen_Shot_2016-07-25_at_8.54.26_PMBone, una delle più importanti saghe a fumetti della storia celebrata in tutto il globo, è stata da poco riportata in vita con la storia celebrativa Bone: Coda. In questa occasione Jeff Smith, autore unico delle avventure fantasy dei tre fratelli, ha svelato a Playboy Magazine alcuni dettagli sulla sua opera.

Per l’occasione è stato mostrato anche il primo “concept art”, risalente al 1965 (quando Jeff aveva 5 anni), dove l’autore immaginava già uno dei suoi personaggi ed il suo carattere. Mescolando i ricordi d’infanzia, con le letture di Carl Barks (e i suoi paperi), Walt Kelly (Pogo), e le atmosfere più adulte di Heavy Metal si è creato un mix avvincente e capace di lasciare un solco perenne nella Nona Arte.

Fonte: Bleedingcool

Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.