Suicide Risk #6: Bao Publishing porta in libreria l’epico finale della serie di Mike Carey ed Elena Casagrande

Suicide Risk 6

Si conclude con questo capitolo l’avvincente serie scritta da Mike Carey con i disegni di Elena Casagrande, ambientata in una San Diego infestata dai criminali con superpoteri.

Il tempo di scappare è giunto alla fine.

suicide-risk-6-coverBao Publishing è lieta di annunciare l’uscita in libreria di Suicide Risk 6. L’acclamato team creativo di Mike Carey e dell’amatissima disegnatrice Elena Casagrande regala ai lettori un epilogo di rara epicità.

Ora che le carte sono in tavola, Requiem deve trovare il modo di salvare la “sua” terra dal piano definitivo degli uomini d’oro. Troverà alleati imprevisti grazie soprattutto alla figlia, Tracey/Terza, e il finale di questa saga sarà qualcosa di realmente memorabile.

Suicide Risk 6 è disponibile in libreria dal 22 settembre 2016.

Elena Casagrande presenterà il volume in queste date:

Mike Carey è uno scrittore inglese di fumetti, libri, sceneggiature e programmi tv. Ha esordito con storie brevi su 2000AD per poi passare, alla fine degli anni ’90, a DC/Vertigo creando la serie Lucifer, lo spin-off di Sandman di maggior successo. Dal 2002 al 2006 si occupa dei testi di Hellblazer, la sua run è la più lunga della serie dopo quelle di Garth Ennis e Peter Milligan. Lavora anche per Marvel su X-Men e Ultimate Fantastic Four, ma il suo lavoro più apprezzato è The Unwritten sempre per DC/Vertigo. Suicide Risk è il suo primo lavoro con BOOM! Studios ed è stata pubblicata in Italia da Bao Publishing.

Elena Casagrande, dopo la Scuola Internazionale di Comics, diventa assistente dell’insegnante David Messina e inizia a lavorare con IDW Publishing, casa editrice che vedrà il suo debutto professionale su titoli come Angel, Ghost Whisperer, Star Trek, Infestation, True Blood, Doctor Who e X-Files. Ha collaborato con Marvel (Hulk Rosso, Spiderman), con Image (Hack/Slash) e con BOOM! Studios sulla serie Suicide Risk scritta da Mike Carey ed edita in Italia da Bao Publishing.

Fonte: BaoPublishing.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.