Dylan Dog Horror Day: a Milano si festeggiano i 30 anni dell’Indagatore dell’Incubo

Dylan Dog Horror Day
il 26 settembre, a Milano,
un evento per festeggiare
i trent’anni dell’Indagatore dell’Incubo

dylan-dog-30-anni

Sergio Bonelli Editore è lieta di invitare gli appassionati di Dylan Dog al Dylan Dog Horror Day per festeggiare insieme i trent’anni di vita editoriale della creatura di Tiziano Sclavi che ha conquistato intere generazioni di lettori. Appuntamento a Milano, il 26 settembre, in compagnia degli autori di Dylan Dog, per la zombie walk che attraverserà il centro di Milano e farà tappa al Mondadori Megastore di Piazza Duomo 1. Qui sarà in vendita l’esclusiva giftcard caratterizzata da un disegno di Giampiero Casertano che, da novembre, darà diritto all’acquisto di Dopo un lungo silenzio, storia che segna il ritorno alla sceneggiatura di Tiziano Sclavi, in edizione da libreria con copertina esclusiva per Mondadori Store. Il pomeriggio “da incubo”, organizzato in collaborazione con Studio Universal (Mediaset Premium – DT), continuerà al The Space Cinema Odeon.

Un’orda di spaventose creature invaderà Milano, il 26 settembre. Dalle 16:00, presso Piazza del Liberty, l’associazione teatrale Zombie Inside sarà pronta a trasformare in zombie i fan e ad accogliere i cosplayer dei personaggi di Dylan Dog che vorranno partecipare alla marcia. Capitanata da Dylan Dog in persona, la camminata partirà da Piazza del Liberty, proseguirà in Corso Vittorio Emanuele e sosterà dinanzi al Mondadori Megastore di Piazza Duomo 1. Proprio davanti al Duomo la zombie walk darà vita al primo frontespizio live della storia di Dylan Dog, disegno ispirato al Quarto stato di G. Pellizza da Volpedo.

dylan-dog-horror-dayLa marcia si concluderà al The Space Cinema Odeon (Via Santa Radegonda, 8), dove verrà proiettato uno dei film preferiti dell’Indagatore dell’Incubo: La notte dei morti viventi di George A. Romero insieme, in anteprima assoluta, al documentario Dylan Dog – 30 anni di incubi. Le novità al cinema non finiscono qui: verrà mostrata una delle quattro pillole realizzate tramite l’animazione delle tavole di Dylan Dog che introdurrà i film del ciclo horror Halloween con Dylan Dog, in onda sul canale Studio Universal (Mediaset Premium – DT), dal 7 ottobre, ogni venerdì di ottobre, per tutto il mese, alle ore 21:15. Inoltre, sempre in anteprima, sarà trasmessa la puntata numero uno del radiofumetto che andrà in onda a partire da sabato 1 ottobre, alle 15:00 su Radio 24, dove Dylan Dog prende vita – e voce – e racconta le sue più emozionanti avventure.

Prima di entrare in sala i fan potranno incontrare gli sceneggiatori e i disegnatori della scuderia Bonelli che hanno reso Dylan Dog un mito senza tempo e che autograferanno l’esclusiva litografia realizzata per il Dylan Dog Horror Day. E per concludere, i lettori potranno fotografarsi davanti al frontespizio gigante che sarà allestito all’entrata del cinema e che permetterà loro di immortalare la serata e, attraverso l’hashtag #DYDAY, di condividerla sui social.

Cover MaterIl ciclo di proiezioni inizierà alle 18:30 con una successiva replica alle 21:00. L’ingresso al cinema, gratuito fino ad esaurimento posti, sarà consentito a tutti coloro che presenteranno una copia dell’albo Dylan Dog #360 – Reminghton House.

Prende parte ai festeggiamenti, tra gli zombie, anche Gianluca Nicoletti, conduttore della trasmissione di Radio 24 Melog, che dedicherà proprio la puntata di lunedì 26 settembre a Dylan Dog. Gli ascoltatori potranno divertirsi a riconoscerlo tra i morti viventi della zombie walk. Inoltre, venerdì 30 settembre, alle 15:00 su Radio 24, la trasmissione Il falco e il gabbiano di Enrico Ruggeri racconterà la vita del creatore di Dylan Dog Tiziano Sclavi.

Infine, gli appassionati che parteciperanno all’evento al The Space Cinema Odeon potranno ricevere in omaggio un numero della collana Dylan Dog. Il nero della paura, allegato settimanale della Gazzetta dello Sport.

Le celebrazioni continueranno il 29 settembre con l’arrivo in edicola del #361 – Mater Dolorosa, storia a colori di Roberto Recchioni e Gigi Cavenago; poi con il #362 – Dopo un lungo silenzio (dal 29 ottobre in edicola), che segna il tanto atteso ritorno di Tiziano Sclavi alla sceneggiatura, e con le innumerevoli sorprese preparate per Lucca Comics & Games.

Fonte: SergioBonelli.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.