Tanta roba: Stefano Disegni incontra i fan a Roma

Tanta roba
Per un’indigestione di satira esilarante

Martedì 4 ottobre 2016, ore 18.00
La Feltrinelli Libri e Musica – Via Appia Nuova 427 – Roma

Presentazione del libro edito da Rizzoli Lizard

Insieme all’autore Stefano Disegni interviene Max Paiella

Stefano Disegni a Roma

Uno degli autori di satira più prolifici e amati ci regala una colorita discesa negli inferi del presente e del nostro recente passato, un libro per constatare – ridendo per non piangere – che le cose non cambiano mai. Stefano Disegni, disegnatore, scrittore e autore di programmi leggendari (Lupo solitario e Crozza Italia live), ha vinto per tre volte il Premio Satira di Forte dei Marmi. Le sue strip sono un appuntamento imperdibile per i lettori del “Fatto Quotidiano”, “Sette” (magazine del “Corriere della Sera”), “Ciak” e altre testate.

Tanta roba coverViviamo tempi difficili e il segreto per affrontarli è riderne. Come insegna Stefano Disegni, che nelle sue strisce ha mutato in tragicommedia tutti i fenomeni che negli ultimi anni hanno scosso il Belpaese (e non solo): dalla fulminea parabola del renzismo all’epica battaglia sulle unioni civili, da Papa Francesco alla sua Curia riottosa, dagli ultimi estri poetici di Bondi alla ruvida ascesa di Salvini, dal declino della tv generalista all’esplosione dei social.

Tanta roba è una pirotecnica discesa negli inferi del presente e del nostro recente passato (forse anche del futuro, dato che le cose in Italia cambiano raramente), un libro che ritrae l’immobilismo di una nazione tanto ossessivamente trendy nell’inseguire le tendenze della moda e della tecnologia, quanto comicamente in ritardo su tutto il resto.

Cartonato
26 x 22 cm
224 pagine a colori
25,00 euro
In libreria dal 15 settembre 2016

Fonte: RizzoliLizard.eu

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.