ALEcomics 2016: ManFont atterra con l’esplosivo BooMouse

BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM!

ManFont Comics atterra l’8 e il 9 ottobre ad ALEcomics 2016 – Festival del fumetto di Alessandria con l’esplosivo BooMouse!

BooMouse coverScritto dal nostro vulcanico Luca Baino e disegnato dal prodigioso Simone Di Meo, BooMouse racconta la storia di una creaturina dolce e morbidosa… Che tira fuori armi giganti e fa esplodere le cose. I suoi nemici sono più grossi, più cattivi, più folli… E sì: lo vogliono morto. Il viaggio adrenalinico di una caccia al topo su scala planetaria.

Un volume frenetico di 44 pagine ripieno di alieni di ogni forma e dimensione, gattini ninja, cattivi rancorosi, vecchi gunblade arruginiti, cyborg-pennuti australiani, sangue a galloni, armi che vincono ogni legge fisica, battute taglienti, cattiveria pura… E anche un pizzico di sana amicizia. Ah già, ed ovviamente: esplosioni, esplosioni ed esplosioni!!!

Se questo non fosse abbastanza, a impreziosire il nostro topolino esplosivo c’è la mano della leggendaria Sara Pichelli, che con le sue matite ha firmato la stupenda copertina del nuovo volume ManFont.

BooMouse è inoltre la prima pubblicazione della nuova collana ManFury, dedicata a storie d’azione di ispirazione americana (sia nei contenuti sia nelle dimensioni, essendo tutti volumi in formato 17 x 26 cm).

Se anche voi non vedete l’ora di leggere di un simpatico topolino che esplode, ManFont vi aspetta, l’8 e il 9 ottobre, allo stand presso ALEcomics – Festival del fumetto di Alessandria in compagnia del nuovissimo BooMouse!

Tenetevi aggiornati sui nostri blog e social network perché a breve BooMouse partirà per un viaggio in tutta Italia con una campagna nei negozi POPstore.

Come ha detto Simone Di Meo:

BooMouse, un topo cazzutissimo che esplode!

Cosa volete di più?

About ManFont
Tra le più affermate realtà indipendenti nel panorama del fumetto italiano, ManFont ha in pochissimi anni dato spazio a decine di autori pubblicando un gran numero di opere originali di grande successo e imponendosi nel mercato come una delle pochissime realtà editoriali a stimolare con convinzione la crescita e i talenti del fumetto italiano. ManFont è voler fare fumetti, mettendo gli autori e le loro Storie al centro del progetto. Perché una buona storia, vale sempre la pena di essere raccontata.

Fonte: ManFont.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.