The Walking Dead: perché Negan non ha ucciso Rick?

Il sadismo di Negan non ha fine. Come avevamo già mostrato ieri, ben due compagni di Rick ci hanno salutato nella prima puntata della settima stagione di The Walking Dead: se volete lo spoiler, date un occhio al nostro articolo.

negan the walking deadMa questo non basta. Negan vuole umiliare Rick, dimostrare quanto la sua leadership non valga nulla, spezzare il suo spirito. Per questo gli ordina di tagliare il braccio sinistro di Carl, suo figlio, con un colpo netto di ascia. Una scena che certo ricorda Abramo e Isacco sul monte, con Dio che chiede al suo seguace l’immenso sacrificio dell’unico discendente. E, come nella Bibbia, Negan ferma Rick.

Il perché di tutto questo è stato chiesto a Jeffrey Dean Morgan, l’attore che interpreta il nostro antagonista. Secondo lui il motivo è semplice: sarebbe troppo semplice eliminare l’avversario, mentre risulta più divertente piegarlo e usarlo per i propri scopi. Con Rick al suo fianco, Negan sarebbe completamente diabolico.

Fonte: comicbook.com

Andrea Tondi

Filologo romanzo, vive nel suo mondo fatto di cavalieri e avventure mistiche nella foresta. Quando torna nel mondo reale, scrive di fumetti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.