Black Science 4: Bao Publishing porta in libreria il nuovo capitolo dell’odissea fantascientifica creata da Rick Remender e Matteo Scalera

Black Science 4

Nei recessi dello spazio, disperso tra i resti della propria coscienza infranta, Grant McKay dovrà sconfiggere i demoni nascosti nella profondità della propria anima.

Sono cresciuto con Metal Hurlant, L’Eternauta e Comic Art, tutte antologie che raccoglievano i migliori autori americani ed europei. Black Science mi ricorda questo, e non sfigurerebbe davanti a quelle storie. È veramente sbalorditivo!
– Francesco Francavilla (Hawkeye, Captain America)

Bao Publishing è lieta di annunciare l’uscita in libreria di Black Science 4, il nuovo volume della vibrante serie fantascientifica di Rick Remender e Matteo Scalera.

Black Science 4 coverIn un crescendo tanto dinamico quanto emotivo, accompagnando Grant McKay nella ricerca attraverso le dimensioni dei membri dispersi della sua famiglia, Rick Remender decostruisce il personaggio del protagonista della sua serie e ce lo racconta nel dettaglio, arrivando a profondità intime che danno un senso nuovo e più tridimensionale a tutta la saga finora.

Coadiuvato da un Matteo Scalera in forma strepitosa e dai colori dell’ispirato Moreno Dinisio, lo sceneggiatore americano ci regala un volume – che non a caso è a cavallo tra la prima e la seconda metà della storia, che durerà sette tomi in tutto – davvero indimenticabile. Una vera prova d’autore.

Black Science 4 è disponibile in libreria dal 27 ottobre.

Rick Remender, classe 1973, è uno dei più prolifici sceneggiatori del panorama attuale dei comics americani. Dopo aver lavorato nel mondo dell’animazione e aver preso parte a lungometraggi come Il gigante di ferro, inizia a collaborare con le principali case editrici di fumetti americane. Per la Image Comics crea “Agent Fear”; per la IDW Publishing crea “Night Mary”; per la Dark Horse Comics illustra l’adattamento a fumetti di “Man with the Screaming Brain”. Nel 2008 approda alla Marvel, scrivendo per testate quali “Il punitore”, “Uncanny X-Force”, “Venom”, “Capitan America” e “Uncanny Avengers”. Nel 2013, per Image Comics, crea Black Science, serie di fantascienza che vede ai disegni il talento italiano di Matteo Scalera, pubblicata nel 2015 in Italia da Bao Publishing.

Matteo Scalera (Parma, 1982). È disegnatore, copertinista e autore completo per alcune delle più famose case editrici nazionali e internazionali. Dopo aver frequentato la Scuola del Fumetto di Milano, esordisce nel 2007 con Hyperkinetic, miniserie della Image Comics. Nel 2010 inizia la sua collaborazione con Marvel, per diverse testate del personaggio di Deadpool. Dopo aver realizzato le copertine per numerose miniserie di BOOM! Studios, lavora sulla testata Secret Avengers (Marvel) su testi di Rick Remender. È sempre insieme a lui che pubblica, per Image, Black Science, attualmente edita in Italia da Bao Publishing.

Fonte: BaoPublishing.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.