La quarta variazione: Bao Publishing porta in libreria il graphic novel d’esordio di AlbHey Longo, uno dei giovani artisti preferiti da Zerocalcare

La quarta variazione

Marco sta finendo il liceo e la sola domanda che gli viene posta è la fatidica: “Cosa farai dopo?“.

Avercene.
– Zerocalcare

Bao Publishing è lieta di annunciare l’uscita in libreria del graphic novel d’esordio di AlbHey Longo: La quarta variazione.

La quarta variazione coverMarco deve fare la maturità e la sola domanda che gli viene posta, da chiunque lo incontri, è la fatidica “Cosa farai dopo?”. Lui sa cosa desidera, ma sa anche che non è un progetto convincente per chi lo ascolta, specie per la sua famiglia. Marco vuole disegnare, ma disegnare non è una carriera. E c’è una persona, più di tutte, cui sarà difficile far digerire il suo bisogno di non limitare le sue scelte facendone una “normale”.

Il debutto di AlbHey Longo è ruvido, irruento e genuino, una prova d’autore innegabile, per uno dei talenti più giovani di Bao, uno degli artisti preferiti di Zerocalcare.

La quarta variazione è disponibile in libreria dal 3 novembre 2016.

AlbHey Longo è nato nel 1993 e abita in provincia di Torino. Prima di realizzare La quarta variazione, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti, collaborato con varie fanzine, autoproduzioni e lavorato come grafico e illustratore. È vegetariano ma non ha problemi a cucinare la carne per altri.

Fonte: BaoPublishing.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...