La quarta variazione: Bao Publishing porta in libreria il graphic novel d’esordio di AlbHey Longo, uno dei giovani artisti preferiti da Zerocalcare

La quarta variazione

Marco sta finendo il liceo e la sola domanda che gli viene posta è la fatidica: “Cosa farai dopo?“.

Avercene.
– Zerocalcare

Bao Publishing è lieta di annunciare l’uscita in libreria del graphic novel d’esordio di AlbHey Longo: La quarta variazione.

La quarta variazione coverMarco deve fare la maturità e la sola domanda che gli viene posta, da chiunque lo incontri, è la fatidica “Cosa farai dopo?”. Lui sa cosa desidera, ma sa anche che non è un progetto convincente per chi lo ascolta, specie per la sua famiglia. Marco vuole disegnare, ma disegnare non è una carriera. E c’è una persona, più di tutte, cui sarà difficile far digerire il suo bisogno di non limitare le sue scelte facendone una “normale”.

Il debutto di AlbHey Longo è ruvido, irruento e genuino, una prova d’autore innegabile, per uno dei talenti più giovani di Bao, uno degli artisti preferiti di Zerocalcare.

La quarta variazione è disponibile in libreria dal 3 novembre 2016.

AlbHey Longo è nato nel 1993 e abita in provincia di Torino. Prima di realizzare La quarta variazione, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti, collaborato con varie fanzine, autoproduzioni e lavorato come grafico e illustratore. È vegetariano ma non ha problemi a cucinare la carne per altri.

Fonte: BaoPublishing.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.