Edizioni Star Comics: arriva Leonid di Frederic Brrémaud e Stefano Turconi

Leonid: vita da gatti… Finalmente è arrivato!

L’esperta penna dello sceneggiatore francese Frederic Brrémaud e l’arte “felina” del disegnatore italiano Stefano Turconi hanno prodotto un risultato straordinario: è firmato da loro, infatti, il volume unico Leonid, pubblicato da Edizioni Star Comics nella collana Graphic Novel.

Dopo la presentazione in anteprima a Lucca Comics & Games 2016, kermesse che ha visto anche la presenza di Stefano Turconi per una sessione di firme, il libro sarà disponibile in tutta Italia dal 23 novembre nei consueti canali delle fumetterie, librerie e Amazon.

Leonid coverLeonid vive in campagna, dove le case si alternano ai campi, e i gatti selvaggi e delle fattorie convivono con quelli domestici. Leonid non è più un cucciolo, ma nemmeno un gatto adulto: avrebbe una confortevole cuccia, una vita ideale, ma qualcosa turba l’oasi di pace quando, nella fattoria in fondo alla strada, degli agnellini fanno una brutta fine. Fino a quando il colpevole non sarà trovato, l’anziano fattore decide di liberare i cani. E questo significa che nessun gatto è più al sicuro…

Dal 23 novembre il volume unico Leonid sarà disponibile in fumetteria, libreria e Amazon!

Frederic Brrémaud, sceneggiatore, è nato nel 1971 a Seul, capitale della Corea del Sud: cresciuto e formatosi in Francia, si divide attualmente tra Parigi, Francia occidentale e Italia. Autore prolifico, ha lavorato a numerosi titoli pubblicati dalle case editrice francesi Soleil, Paquet, Bamboo.

Stefano Turconi, disegnatore, è nato in Italia nel 1974. Una volta diplomatosi all’Accademia di Brera e alla Scuola d’Arte del Castello Sforzesco di Milano, entra all’Accademia Disney come allievo di Alessandro Barbucci. Dopo aver lavorato su diverse serie pubblicate da Disney Italia, tra le quali Topolino, PKNA e W.I.T.C.H., nel 2001 comincia a collaborare con il gruppo di autori chiamato Settemondi Studio, attivo soprattutto in Francia (per Soleil) e Italia (per Edizioni BD). Insieme alla sceneggiatrice Teresa Radice realizza memorabili storie per Topolino; frutto del loro sodalizio è anche il graphic novel Il porto proibito, capolavoro già vincitore del premio Gran Guinigi a Lucca Comics 2015 come “Miglior graphic novel” e del Premio Micheluzzi al Napoli Comicon 2016 come “Miglior fumetto”.

Graphic Novel
Leonid
Frederic Brrémaud, Stefano Turconi
17 x 24 cm, B, col, con alette, pp. 96, € 10
Data di uscita 23/11/2016, in fumetteria, libreria e Amazon
ISBN 9788822600943

Fonte: StarComics.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.