SaldaPress: è disponibile L’almanacco dei fumetti della gleba del Dr. Pira

L’almanacco dei fumetti della gleba del Dr. Pira disponibile da SaldaPress

L'almanacco dei fumetti della gleba volumeLo scorso 15 luglio si è chiusa la terza campagna della piattaforma primaomai.com. Dopo aver acquistato diverse copie dei progetti precedenti – cioè Le ragazzine hanno perso il controllo. La società le teme. La fine è azzurra. di Ratigher e Il suicidio spiegato a mio figlio di Maicol&Mirco –, SaldaPress l’ha fatto ancora e ha rinnovato l’acquisto preventivo, aggiudicandosi diverse copie di L’almanacco dei fumetti della gleba (pagg. 900, euro 33, copertina cartonata), il volume che raccoglie in oltre 900 pagine molti dei lavori del Dr. Pira.

A vent’anni di distanza dal loro esordio sul mercato, sotto forma di fanzine autoprodotte e distribuite in poche decine di copie, i Fumetti della gleba sono ormai diventati un fenomeno di culto e un punto di riferimento nel mondo del fumetto italiano: Marguati, Berutti, Batma & Robi, Iodosan pattuglia spaziale, Gabonzo, Capitan Giustizia e tutti gli altri personaggi che popolano il Mondo-gleba fanno ormai parte del nostro immaginario collettivo.

Il Dr. Pira, con il suo inconfondibile tratto infantile, l’estetica caotica e surreale e le trame sgangherate e illuminanti dei suoi fumetti, si è conquistato negli anni un seguito che esula i recinti dei fan delle strisce animate e coinvolge un’intera generazione di appassionati della comicità. L’almanacco dei fumetti della gleba raccoglie tutte le tavole dei Fumetti della gleba – in gran parte mai apparse online – in un unico volume arricchito da inserti a colori e da un’ampia sezione di contenuti inediti, che spaziano dai contributi critici e scientifici alle interviste agli approfondimenti culturali e agli omaggi di altri popolari fumettisti.

I volumi acquistati da SaldaPress sono ora in vendita nello shop online del sito SaldaPress.com e sono a disposizione di librerie e fumetterie che vogliono ordinarlo, dal momento che, come al solito, esistono solo le copie vendute e stampate prima della data di scadenza della campagna e il tomo non sarà mai più ristampato.
Un’occasione straordinaria per collezionare e leggere uno dei fumetti più originali, divertenti e geniali degli ultimi anni.

Fonte: SaldaPress.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.