C4 Classifica: Back in black – 10 supereroi che hanno cambiato look

back-in-black

Non so bene perché e in che modo, ma il potente sound della canzone “Back in Black” degli AC/DC ha messo in moto il mio flusso di coscienza, facendomi pensare a quei personaggi dei fumetti che per un motivo o per un altro, hanno sostituito la loro solita divisa colorata con un più serioso total-black.
Il cambio di abiti per un supereroe è una cosa molto seria, infatti, quasi per tutti i protagonisti dei comics, il nuovo outfit nero corrisponde a un importante sconvolgimento nella vita.

Ecco a voi la top ten dei supereroi che hanno deciso di vestirsi di nero.

10. Iron Man

L’armatura Iron Man modello 42 è gialla e nera. A differenza dei suoi colleghi supereroi, Tony non ha avuto un motivo particolare per sostituire l’originale colore rosso con il nero.
In quel periodo aveva l’abitudine di girare per lo spazio con i Guardiani della Galassia indossando un’altra armatura gialla e rossa e magari ha voluto differenziare quella terrestre per non rischiare di trovarsi nello spazio profondo con l’attrezzatura sbagliata.

È successo su: Iron Man #1 (aprile 2013) – Panini Comics

iron-man_back-in-black

9. Iron Fist

Daniel Rand è di sicuro un fan di Bruce Lee, non solo per la palese passione per le arti marziali ma anche per come si veste. Perché ha deciso di abbandonare il suo vecchio look giallo-verde per una più moderna tuta nera con una striscia gialla ai lati, che ricorda moltissimo quella di Bruce Lee nel film “L’ultimo combattimento di Chen”.

È successo nella miniserie: “Iron Fist l’arma vivente – Panini Comics

iron-fist_back-in-black

8. Deadpool

Chi legge le avventure del mercenario chiacchierone sa bene che di logica ce n’è poca, quindi non c’è da stupirsi se vediamo D-pool indossare il simbiota alieno che in realtà apparteneva a Spider-Man.

deadpool_back-in-black

7. Lanterna Verde

Perché una Lanterna Verde dovrebbe cambiare il colore della propria uniforme? Beh, per loro è piuttosto semplice farlo, gli è sufficiente utilizzare un diverso anello del potere. In tutto ne esistono nove, ognuno conferisce al portatore poteri e colori della divisa diversi. In questo caso la Lanterna Hal Jordan aveva al dito l’anello nero, quello che permette di resuscitare e controllate i morti!

È successo su: Lanterna Verde nuova serie #23 (Lanterna Verde #45) – RW Edizioni

lanterna-verde_back-in-black

6. I due Wolverine

“Sono i migliori in quel che fanno”, soprattutto quando vestono di nero! Logan e Laura sono entrambi artiglio muniti e condividono la passione per i ghiottoni (Vi svelo un segreto: wolverine significa ghiottone!). La loro classica tenuta da X-Men è gialla e blu, ma non quando escono per le missioni “black ops”, in quel caso vestono di nero.

È successo su: X-Men Deluxe #166 – Panini Comics

wolverine_back-in-black

5. Nightwing

Dick Grayson è stato per anni Robin, l’inseparabile spalla di Batman. Ma il tempo passa e anche i sidekick crescono. Quando Dick ha compiuto 17 anni non era più d’accordo con i metodi del suo mentore e ha deciso di cambiare aria e compagnia.
Batman ha consegnato il ruolo e il costume di Robin a un altro scapestrato minorenne, così il precedente ha dovuto inventarsi un nuovo personaggio.
Parlando del più e del meno con Superman, ha deciso di chiamarsi Nightwing e di indossare abiti un po’ meno appariscenti, soprattutto per chi è solito combattere il crimine nell’oscurità della notte.

È successo su: Batman #44 – Play Press

robin_nightwing

4. Daredevil

Il paladino di Hell’s Kitchen ha cambiato molti costumi durante la sua carriera.
Il suo primo “abito da lavoro” era completamente nero, poi è passato a indossare un’improbabile tenuta gialla e rossa e infine la sua famosa mise totalmente rossa. Ultimamente, però, sembra aver cambiato di nuovo idea, prediligendo ancora una volta un look più dark.

È successo su: Daredevil #1 (Devil e i cavalieri Marvel #52) – Panini Comics

daredevil

3. Steve Rogers: Capitan America

L’uniforme del famoso eroe della seconda guerra mondiale è la Stars and Stripes, la bandiera americana. Il capitano ha sempre indossato con orgoglio e responsabilità i suoi colori, fino al giorno in cui ha scoperto che il governo degli Stati Uniti era corrotto.
Deluso e amareggiato decide di abbandonare il ruolo di Capitan America, ma si sa, un supereroe non resta mai via a lungo dalla lotta ai cattivi.
Così, quando fa il suo ritorno nei ranghi, decide di mettere una divisa nera facendosi chiamare semplicemente: Capitano.

È successo su: Capitan America & i Vendicatori #68 – Star Comics

captain_america_back-in-black

2. Superman

Anche l’eterno boy scout ha abbandonato per un periodo il suo storico costume oro-rosso-blu per vestire di nero e l’occasione è stata nientedimeno la sua resurrezione!
Circa un anno prima Superman era caduto in battaglia combattendo il mostruoso Doomsday, il mondo era rimasto orfano del suo più grande eroe, ma nel momento di maggior bisogno, Superman ritorna per salvare ancora una volta la giornata in un elegante completo nero.

È successo su: Superman #10 – Play Press

superman_back-in-black

1. Spider-Man

È stato proprio l’Uomo Ragno a lanciare la moda del “costume nero”, non che prima gli abiti dei personaggi dei comics non fossero neri, lui però, è stato il primo a cambiare il look, optando per qualcosa di più dark. L’Arrampicamuri trova la sua nuova divisa su un misterioso pianeta creato ad hoc da un essere onnipotente chiamato l’Arcano. Solo dopo mesi scopre che in realtà non è un semplice indumento, ma un essere vivente: un simbionte alieno che vive grazie al suo ospite!

È successo su: Speciale guerre segrete #2 – Star Comics

spiderman_back-in-black

Marcello Davide De Negri

L'autore è Marcello Davide De Negri, figlio degli anni '80, cresciuto a pane e fumetti. La sua grande passione sono i supereroi e ci sono ben poche cose che sfuggono alla sua conoscenza quasi maniacale dell'argomento.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.