Il papà di Dio: Bao Publishing porta in libreria la nuova opera di Maicol&Mirco

Il papà di Dio

Arriva in libreria dal 12 gennaio 2017 il più corposo libro degli scarabocchi mai pubblicato da Maicol&Mirco: Il papà di Dio! 960 pagine di graphic novel in cui fumetto, filosofia e mitologia si fondono con delle colpevoli e fragorose risate. E poesia. Tanta poesia.

Il tour di presentazione, che toccherà varie città italiane, inizia a Milano il 18 gennaio presso La Feltrinelli in Duomo, ore 18:30.

Uno spin-off della Bibbia. La nuova fatica di Maicol&Mirco è un colosso da quasi mille pagine che svela molti misteri del nostro mondo prendendo una scorciatoia particolare: analizzare il Creatore per capire le sue azioni e i suoi errori, tra cui noi umani.
– Pietro Minto, Rolling Stone Italia

Bao Publishing è orgogliosa di annunciare l’uscita in libreria del più corposo libro degli scarabocchi mai pubblicato da Maicol&Mirco: Il papà di Dio! 960 pagine di verità, tutta la verità, nient’altro che la verità. E Satana!

Il papà di Dio coverIl papà di Dio è il nuovo libro del ciclo Gli scarabocchi di Maicol&Mirco, più di 2000 geniali vignette rosse e nere pubblicate quotidianamente sul web, capaci di far ridere e di riflettere: esistenzialismo a portata di click. O meglio i fumetti che Nietzsche, Sartre o Leopardi avrebbero trovato irresistibili.

Il papà di Dio invece non è una raccolta di strip, ma un lungo graphic novel di ben 960 pagine. Un’epopea che tratta il complicato rapporto tra Dio e suo padre. Si perché tutti, ma proprio tutti, hanno un padre.

Pagine piene di vuoti, capaci di colmare però tutti i nostri dubbi.
Chi siamo?
Perché soffriamo?
Perché moriamo?
Esiste Dio? E Satana?

Ci stanno le risposte a tutte queste domande in poco meno di mille pagine?
A quanto pare, sì.

Un libro che solo un’improvvisa apocalisse può impedire si trasformi in un classico senza tempo.

Il papà di Dio è disponibile in libreria dal 12 gennaio 2017.

Il tour di presentazione del volume, che toccherà varie città in tutta Italia, inizia a Milano il 18 gennaio presso La Feltrinelli in Duomo, ore 18:30, con Maicol&Mirco, disponibile per chiacchiere e dediche e il giornalista Andrea Coccia.

Maicol&Mirco fanno fumetti dalle scuole medie. Sono amici per la pelle. Le persone invidiose dicono che Mirco non esiste. Ma non sanno che i fumetti fanno esistere chiunque. Anche Dio. Anche Satana. Creatori de Gli scarabocchi di Maicol&Mirco, le geniali vignette rosse e nere pubblicate sul web, collaborano con Linus, Smemoranda, e hanno addirittura scritto libri per bambini come Palla rossa e palla blu (Bao Publishing 2016). Sanno parlare a tutti in modo semplice e profondo.

Fonte: BaoPublishing.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...