Panini Comics: arriva Hombre – L’integrale


Hombre
è una serie a fumetti post-apocalittica, prima opera nata dalla lunga collaborazione tra lo scrittore Antonio Segura e il disegnatore José Ortiz (autori, sempre in coppia, di capolavori della saga di Tex come i Maxi L’oro del Sud, Il treno blindato e L’ora del massacro).  

Fumetto cinico, violento e visivamente ricco di rimandi al genere western, Hombre racconta la regressione del genere umano ad uno stadio primordiale in seguito ad una guerra nucleare.
In mezzo a questa umanità imbarbarita – ovvia metafora del reale odierno – vive le sue avventure il protagonista Hombre: insieme ad un inseparabile cavallo e con l’immancabile sigaro tra i denti, un po’ Clint Eastwood un po’ Mad Max, Hombre sarà costretto a scendere a compromessi con la propria etica per sopravvivere in un mondo ostile dove i (pochi) sopravvissuti si sbranano a vicenda pur di mettere le mani sulle scarse risorse rimaste. Ad accompagnarlo ci sarà la bella e battagliera amazzone Attila.

Pubblicata per la prima volta nel 1981 sulla rivista spagnola Cimoc, tradotta in inglese sulla rivista Heavy Metal tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta, la serie aveva esordito in Italia comparendo a puntate nel corso del 1982 sulla rivista Lanciostory, i primi episodi in bianco e nero e i successivi a colori.

Ma da giugno 2017 sarà possibile tornare gustarsi tutta la serie in una nuova veste: Panini Comics ha infatti annunciato che pubblicherà Hombre – L’integrale, un corposo volume cartonato di ben 568 pagine (sia in b/n che a colori) dal formato 20,5×28,5 che conterrà tutti i 33 episodi originali.

Il costo (ahinoi) sarà di € 59,00 ma potrete consolarvi con la certezza di esservi portati a casa un pezzo di storia del fumetto.

 

Filippo Marazzini

Studia per mangiare, scrive per digerire.

Potrebbero interessarti anche...