Un brutto quarto d’horror con il Professor Rantolo: è disponibile il numero 62

Ecco un nuovo numero de: Un brutto quarto d’horror con il Professor Rantolo!

Riecco finalmente uno degli albi a fumetti più longevo del web, che stavolta vede il nostro perfido vecchiaccio alle prese con una storia che lo riguarda direttamente, in qualità di Vecchio bastardo! Questa volta vi proponiamo una storia diretta e disegnata dalle sapienti mani di Luca Abete, una vecchia conoscenza del perfido Professore. Ne approfittiamo per ricordarvi che il sito è stato completamente rinnovato, e vi aspetta per scaricare un po’ di sano horror a fumetti!

In questo numero
Le storie horror che vedono protagonisti i bambini, si sa, sono sempre le più terrificanti… Specie quando tutto si gioca su un piccolo, orribile malinteso!

Vecchio bastardo
Ideazione e supervisione di Fabrizio Fassio
Testi di Luca Abete
Disegni di Luca Abete
Cover di Enrico Zanoletti
Edizione e-book e grafica: Periscopio Edizioni
Scaricalo qui: www.rantolo.it

Sulla scia del mitico Zio Tibia, il Professor Rantolo presenta una serie che propone con malvagia ironia il meglio dell’horror a fumetti sul web. Le brevi storie, ovviamente crudeli ed efferate, hanno come protagonisti schiere di zombies, fantasmi, vampiri, assassini e chi più ne ha più ne metta, alle prese con squartamenti, divoramenti ed atrocità di ogni genere! Un grande potenziale orrorifico messo in scena da una squadra di autori e disegnatori emergenti nata appositamente per questo progetto. Le storie presentate dal Professor Rantolo sono completamente originali e distribuite sotto forma di mini e-book a fumetti. Per dirla alla maniera dell’orrido Professore:

Tieniti pronto, caro lettore, per una sana dose d’orrore…

Associazione Culturale Subaqueo
Tutti i diritti riservati. Il materiale contenuto in questo e-book non può essere riprodotto né diffuso senza l’espresso consenso degli autori e dell’editore. Un brutto quarto d’horror con il Professor Rantolo è copyright Associazione Culturale Subaqueo – Cartaigienicaweb.it.

Fonte: Subaqueo.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.