Tokyo Ghost: Bao Publishing porta in Italia la nuova serie di Rick Remender e Sean Gordon Murphy

Tokyo Ghost
Volume 1

Nel 2089, l’umanità è totalmente assuefatta alla tecnologia. Solo un’area resiste ancora: la Nazione-giardino di Tokyo. Dall’autore best seller Rick Remender (Black Science) e l’illustratore superstar Sean Gordon Murphy, con i colori di Matt Hollingsworth, una riflessione sulla crescente dipendenza dalla tecnologia della società moderna.

Bao Publishing è orgogliosa di annunciare l’uscita del primo volume di Tokyo Ghost, la nuova serie di Rick Remender e Sean Gordon Murphy.

2089: Debbie Decay e Leb Dent sono sbirri in servizio sulle Isole di Los Angeles e ne hanno viste di tutti i colori, l’umanità è totalmente assuefatta alla tecnologia; si vive, si ruba e si uccide alla ricerca di una dose di intrattenimento, spacciata da spietati gangster. Ma la loro nuova missione è qualcosa per cui non sono preparati: una trasferta nell’ultimo territorio privo di tecnologia del mondo, la Nazione-giardino di Tokyo.

Rick Remender e Sean Gordon Murphy creano un mondo che è allo stesso tempo densissimo di azione e una profonda riflessione sulla nostra generazione del “tutto e prima di subito, stratificando immaginari e messaggi attorno a quella che, in fondo in fondo, è una storia d’amore.

Tokyo Ghost volume 1 è disponibile in libreria dal 16 marzo 2017.

Rick Remender, classe 1973, è uno dei più prolifici sceneggiatori del panorama attuale dei comics americani. Dopo aver lavorato nel mondo dell’animazione e aver preso parte a lungometraggi come Il gigante di ferro, inizia a collaborare con le principali case editrici di fumetti americane. Per Image Comics crea “Agent Fear”; per IDW Publishing crea “Night Mary”; per Dark Horse Comics illustra l’adattamento a fumetti di “Man with the Screaming Brain”. Nel 2008 approda a Marvel, scrivendo per testate quali “Il punitore”, “Uncanny X-Force”, “Venom”, “Capitan America” e “Uncanny Avengers”. Nel 2013, per Image Comics, crea “Black Science“, serie di fantascienza che vede ai disegni il talento italiano di Matteo Scalera, pubblicata nel 2015 in Italia da Bao Publishing.

Sean Gordon Murphy è un fumettista e disegnatore statunitense, principalmente noto per aver illustrato le serie DC “Batman/Spaventapasseri: anno uno“, “Hellblazer: città dei demoni” e “American Vampire: selezione naturale“. Nato nel 1980, inizia a pubblicare giovanissimo. Prima della laurea, lavora infatti ai fumetti di Star Wars per la Dark Horse. Passa poi a DC Comics, per cui realizza una miniserie di Batman, e a Vertigo, etichetta della stessa casa editrice, per cui disegna “Hellblazer“. Nel 2005 fa il suo esordio come autore completo, pubblicando con Oni Press Off road, che riceve un premio dall’American Library Association. Nel 2006 torna a lavorare per Dark Horse come creatore di “Outer Orbit“. Nel 2010 torna invece a Vertigo, per cui disegna “Joe the Barbarian“, scritta da Grant Morrison, e “American Vampire: selezione naturale“, su testi di Scott Snyder. Le due serie contribuiscono a renderlo celebre presso il grande pubblico. Sempre per DC/Vertigo pubblica, come autore completo, “Punk Rock Jesus“, miniserie in sei albi acclamata dalla critica. Dal 2015 lavora a due serie per Image Comics, “Chrononauts“, scritta da Mark Millar, di cui sarà realizzata una trasposizione cinematografica, e “Tokyo Ghost“, su testi di Rick Remender, edita in Italia da Bao Publishing.

Fonte: BaoPublishing.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.