California Dreamin’: arriva il nuovo graphic novel di Pénélope Bagieu targato Bao Publishing

California Dreamin’

L’amatissima fumettista e blogger francese Pénélope Bagieu racconta con un taglio disincantato e sincero la storia di Cass “Mama Cass” Eliott, la vocalist dei The Mamas & Papas. Uno spaccato dei favolosi Sixties attraverso gli occhi di una delle più tormentate e iconiche figure della musica americana di quei tempi.

Bao Publishing è orgogliosa di annunciare l’uscita del nuovo atteso graphic novel dell’amatissima autrice e blogger francese Pénélope Bagieu.

A inizio degli anni Sessanta, negli Stati Uniti, sotto l’egida di Elvis, a cavallo tra l’età d’oro del folk e il momento in cui perfino Dylan avrebbe imbracciato una chitarra elettrica, c’era fermento sulla scena musicale. Questa è la storia di una donna controcorrente, Ellen Cohen, che non si è mai lasciata fermare dal proprio aspetto fuori dai canoni stereotipati ma, anzi, ha indossato la propria personalità con una fierezza che illuminava qualunque stanza in cui entrasse.

Ellen lascia la sua Baltimora e il destino di gestire un deli kosher come tutti i suoi avi e progenitori, e diventa Cass Elliot, per tentare la fortuna come attrice e cantante. Diventerà la voce più famosa dei The Mamas and the Papas, il quartetto folk-rock cui si deve una delle canzoni più belle e famose di tutti i tempi, California Dreamin’.

Pénélope Bagieu, forse la fumettista francese più influente della sua generazione, ci regala un ritratto dolceamaro, vero, impetuoso, indisciplinato, memorabile di una donna che non sapevamo di aver sempre amato.

California Dreamin’  è disponibile in libreria dal 23 marzo 2017.

Pénélope Bagieu, nata nel 1982 a Parigi da genitori corsi e baschi, è un’illustratrice e fumettista francese. Nel 2007 crea il blog a fumetti Ma vie est tout à fait fascinante (www.penelope-jolicoeur.com), in cui racconta episodi della sua vita quotidiana con humour e grazia accattivanti. La successiva pubblicazione dell’omonimo libro riconferma il successo del blog anche sulla carta stampata. In seguito illustra le avventure di Joséphine e si cimenta in varie collaborazioni con la stampa, l’editoria e la pubblicità. Nel 2010 pubblica il suo primo racconto di largo respiro, Cadavres Exquis, per la Casa editrice Gallimard. Due anni dopo, per Delcourt, disegna con Boulet La Page Blanche. Nel 2013, nel corso del Festival Internazionale del fumetto di Angoulême, viene nominata Cavaliere delle Arti e delle Lettere. Lo stesso anno collabora con Joann Sfar per il libro Stars of the Stars, sempre pubblicato con Gallimard. Con lo stesso editore pubblica nel 2015 California Dreamin‘, che nel 2017 viene portato in Italia dalla casa editrice Bao Publishing.

Fonte: BaoPublishing.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.