Edizioni Inkiostro: arriva 16 – L’odore della morte di Alex Crippa

16 – L’odore della morte
di Alex Crippa e disegni di Marco Patrucco e Stefania Caretta
Copertina di Mauro Muroni
Edizioni Inkiostro
ISBN: 9788899413552
17 x 24 cm, cartonato
88 pagine in bianco e nero
16,00 €

Giò è un 50enne fallito, divorziato, disoccupato, che passa il tempo su siti pornografici. È la sua quotidianità, ormai. Non ha relazioni con nessuno. Vive in un perenne stato di apatia e insensibilità, alla pigra e costante ricerca di video sempre più osceni ed estremi. Ma niente lo scuote. Finché, durante una notte insonne, trova un video davvero pesante in cui una ragazzina viene seviziata da un uomo con una cicatrice sul ventre e il volto fuoricampo. Lei sembra minorenne. E sembra proprio sua figlia di 16 anni. Morta 10 anni fa. Giò è sconvolto, per la prima volta dopo tanto tempo. Che cosa è successo a sua figlia? Lui si ricorda il suo funerale… Che cosa sta succedendo? Da quel momento appare a Giò un “amico immaginario“: il tizio del video con la cicatrice sul ventre e senza testa. Lui sprona Giò a reagire, a scoprire la verità, a dare un volto al carnefice di sua figlia. Giò decide così di andare fino in fondo, di immergersi nel mondo della pornografia al limite dello snuff, di vederne e passarne di ogni finché non scoprirà la verità su sua figlia. Scoprirà invece se stesso. E la cosa non gli piacerà. Perché la violenza vista e vissuta dall’altra parte del monitor è tutta un’altra cosa.

Alex Crippa, classe ’74, esordisce nel ’96 scrivendo tre episodi della serie Randall McFly (Edizioni Scuola del fumetto/Cosmo Editoriale). Nel ’99 apre la videoteca horror Bloodbuster a Milano, che lascia nel 2002 per sceneggiare fumetti per la Francia e l’Italia: 100 anime (Delcourt/Edizioni BD), Nero (Casterman/Edizioni BD), Come un cane (KSTR/Edizioni BD/Renoir), Jonah Martini (Renoir), ArcasacrA (NPE), Dei (Ankama Edition/Bao Publishing), Splatter (ESH), Mostri (Bugs Comics), Dampyr, Dylan Dog e Nathan Never (Sergio Bonelli Editore). Insegna alla Scuola del fumetto di Milano.

Copertina di Mauro Muroni.

Fonte: Edizioni Inkiostro

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.