Luna e l’altra: al Napoli Comicon 2017 arriva la nuova autoproduzione di Marco Tanca

Luna e l’altra
Storia e disegni di Marco Tanca

Prefazione di Bepi Vigna
Autoproduzione, 2017
14,8 x 21 cm brossura
42 pagine in b/n
Genere: avventura/fantastico

Dopo 6 anni arriva una nuova avventura di Luna Lounge, personaggio creato da Marco Tanca e già apparso in diverse autoproduzioni. Luna Lounge è un corriere della compagnia Antares di Takna City, il suo compito è dunque recapitare pacchi: questo le permette di viaggiare anche in posti molto lontani venendo a contatto con persone, culture e luoghi sempre differenti. Sognatrice e un po’ distratta, vive surreali e bizzarre avventure al confine tra sogno e realtà che, non di rado, presentano situazioni rischiose e di sicuro fuori dal comune.

Luna e l’altra” è ambientata nel deserto di Gazu-Gazu, territorio che la protagonista dovrà attraversare per raggiungere la città di Buruballo. Non immagina, però, che anche una misteriosa ombra la sta seguendo. Chi sarà? E perché i militari che presiedono il forte, anziché preoccuparsi dei predoni, diffidano dei corrieri? A tutto c’è un limite, è vero, ma non quando s’inciampa in qualcosa che sembra uscito direttamente da una fiaba.

L’autore
Fumettista, illustratore, grafico e web designer, Marco Tanca è nato a Cagliari nel 1980. Dal 2004 i suoi fumetti sono apparsi su riviste e pubblicazioni underground. Nel 2009 ha partecipato a Blog&Nuvole, iniziativa in collaborazione con La triennale di Milano. Autoproduzioni: “Brevi ma intense” (2009, prefazione di Ángel De La Calle), “È nato prima lo shopping o la vetrina?” (2010), “Una fiaba bizzarra” (2011, prefazione di Alberto Corradi, successivamente ripubblicata da MadForComix). Ha vinto il contest indetto dall’etichetta Blam! Editions con la storia “Non so più scrivere in corsivo”, pubblicata nel 2012. Ha realizzato “Gli amici di Freddy“, adattamento a fumetti di una commedia di Bepi Vigna, di prossima pubblicazione. Con il progetto “Cerco un circo” è arrivato tra i finalisti al Lucca Project Contest 2016.

Fonte: MarcoTanca.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.