Albissola Comics 2017: tutte le informazioni sulla sesta edizione del festival italiano del fumetto

Albissola Comics
VI edizione
29-30 aprile – 1° maggio 2017 – Albissola Marina (SV)

Non sembra, ma sono passate già cinque edizioni dal timido avvio della prima Albissola Comics, e siamo giunti al sesto appuntamento che si terrà nei giorni 29-30 aprile e 1° mMaggio ad Albissola Marina. Tra le numerose novità che riempiranno di gioia i visitatori c’è sicuramente la gratuità dell’evento. Sì, avete capito bene: Albissola Comics sarà ad accesso libero e gratuito per i visitatori, non solo per quanto riguarda l’evento strettamente legato al fumetto, ma anche per tutte le nuove iniziative collaterali.

Che cosa ci attende in questa Albissola 2017? Molte iniziative in più rispetto alle passate edizioni. Il cuore di tutto continuerà sempre a essere il fumetto nella doppia articolazione che, da una parte, vedrà i disegnatori ospiti delle gallerie d’arte e dei laboratori di ceramica gentilmente messi a disposizione dai proprietari con mostre di disegni originali e, dall’altra parte, la presenza di più affollate zone Artist’s Alley (disegnatori in libertà) che raggrupperanno più artisti pronti a fare sketch per gli appassionati. Il tutto ruoterà attorno al centro nevralgico costituito dalla tensostruttura ove si svolgeranno le conferenze che, nel corso degli anni, sono risultate essere decisamente apprezzate sia dagli intervistati sia dal pubblico.

Quali saranno le punte di diamante presenti quest’anno? Presto detto: come ospiti internazionali ci faranno l’onore di essere tra noi gli artisti Ruben Pellejero e Jaime Calderon, rispettivamente il primo l’artefice della rinascita di Corto Maltese oltre che creatore di molti altri personaggi e il secondo uno degli autori di punta della serie francese “Regine di sangue”. Saranno con noi anche veri e propri maestri del fumetto italico: si va dalla leggenda vivente Ivo Milazzo, al grandissimo Giulio De Vita, a uno dei più grandi maestri della Disney quale l’amico di Albissola Paolo Mottura, per non parlare di autori storici come Renato Queirolo e Anna Brandoli fino allo scrittore principe di Zagor, Moreno Burattini. Non mancheranno ospiti che non sanno rinunciare a una visita in Liguria quali la mitica Lola Airaghi, la scoppiettante coppia Alessio Lapo e Simona Mogavino, l’eclettico e affabulatore Claudio Chiaverotti (che ormai gioca in casa), le graditissime new entry Joevito Nuccio e Alessandro Piccinelli, il primo firma storica di Zagor, il secondo non solo disegnatore e copertinista della serie dello Spirito con la scure, erede di Gallieno Ferri (e scusate se è poco), ma anche valentissimo autore texiano, senza dimenticare lo zagoriano Marcello Mangiantini. Completano la pattuglia ligure e limitrofa altri amici del calibro del trio disneyano composto da Alessia Martusciello, Stefano Zanchi e Renata Castellani, dal disegnatore di Dampyr Fabrizio Longo, da Alberto Pizzetti e dalla creatrice del manga italiano “SomniaFederica Di Meo. E non dite che ci risparmiamo per voi, se contiamo che accanto a tutto ciò vi sarà anche una cospicua massa di autori ospitati nell’Artist’s Alley che sarebbe troppo lungo presentare dovutamente in questa sede. A voi il piacere di scoprirli.

Una selezione di questi ospiti ha inoltre realizzato, come ogni anno, delle stampe a tiratura limitata (solo 100 copie), che erranno distribuite ed autografate gratuitamente in apposite sessioni di dediche.

Vediamo anche le altre iniziative che non potranno che accrescere il successo di Albissola Comics: ci sarà sicuramente una sfilata e un concorso dedicati al mondo dei cosplay dal titolo “Cosplay on the Beach” che avevamo finora colpevolmente trascurato; gli appassionati di dischi in vinile potranno visitare l’apposita mostra mercato “Savona Vinile – Warm Up”; mentre piazza Vittorio Veneto ospiterà una zona dedicata ad un evento spettacolare “StreetComics-StreetFood” con una ventina di mezzi storici convertiti in cucine mobili tra i quali un autobus inglese a due piani trasformato in birreria, dove si potranno gustare innumerevoli piatti della tradizione italiana: dall’hamburger di fassona piemontese al lampredotto toscano, dallo gnocco fritto emiliano a una strepitosa serie di birre artigianali Made in Italy. Accanto a tutto ciò continueranno a esistere le ormai tradizionali iniziative dedicate ai ragazzi, il villaggio medievale allestito sotto gli alberi del Parco Pubblico Puccio, e per i più piccini un parco di gonfiabili sul lungomare nella parte a levante della Passeggiata degli Artisti, le animazioni e tutto quello che ormai da anni è Albissola Comics.

Detto ciò, varrà un attimo la pena spendere alcune parole per le mostre principali che saranno aperte per il piacere dei nostri visitatori, tutte collegate alla presenza dei suddetti fumettisti. In primo luogo, dal 29 aprile al 7 maggio si terrà presso il MUDA un’esposizione di Anna Brandoli e Renato Queirolo dal titolo “Rebecca e altre storie” dedicata ai personaggi principali della coppia e una imponente mostra “La parola all’immagine” che coprirà tutta la carriera del grande Ivo Milazzo padre del celebre “lungo fucileKen Parker. Nei giorni della manifestazione, invece, presso il Circolo degli Artisti sarà possibile visitare “Corto Maltese – Sotto il sole di Albissola”, una raccolta di tavole e disegni dell’interpretazione data da Ruben Pellejero dell’eroe di Hugo Pratt. Paolo Mottura esporrà una serie di originali del suo ultimo lavoro “Totopolis” presso il Centro Arte e Cultura Balestrini, così come nelle date del 29 aprile – 1 maggio faranno Joevito Nuccio, Alessandro Piccinelli e Marcello Mangiantini per Zagor presso l’Antica Fornace Alba Docilia e Giulio De Vita per Tex presso l’Atelier della scultrice Anna Matola.

Tutti gli altri autori esporranno, ovviamente, come di consueto numerose e pregevoli realizzazioni della propria arte nelle gallerie che li ospiteranno. Fra questi non mancherà come al solito un nutrito punto Disney per la gioia dei più grandi e anche dei più piccoli.

Vi aspettiamo numerosi nei vari punti di ritrovo che sono pronti ad accogliervi. Albissola Comics è un caleidoscopio di iniziative e quest’anno, come si è detto, lo è ancora di più. Soprattutto è un ritrovo di amici provenienti dalle più disparate parti d’Italia, un’occasione per chiacchierare con calma e in santa pace con i propri autori preferiti, un momento per fare incetta di piccoli omaggi quali le esclusive stampe alla firma o le dediche e gli autografi da parte dei propri beniamini. E tutto questo crediamo che difficilmente qualcun altro sia in grado di offrirvelo!

Soprattutto gratis!

https://www.facebook.com/Albissola-Comics-Festival-italiano-del-fumetto-300446223323041/

Fonte: AlbissolaComics.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.