Animavì 2017: conosciamo meglio Confino, il corto italiano in gara

Dal 13 al 16 luglio 2017 si tiene nel centro storico di Pergola (Pesaro – Urbino), all’interno del giardino di Casa Godio, la seconda edizione di Animavì – Festival internazionale del cinema d’animazione poetico. A contendersi il Bronzo dorato, prezioso trofeo artistico, ispirato all’omonimo gruppo equestre di epoca romana e simbolo della cittadina marchigiana, saranno 16 opere di animazione provenienti da tutto il mondo, dall’Australia alla Svizzera passando per l’italiano ‘Confino‘, di Nico Bonomo. Conosciamo meglio il corto nostrano in gara.

Confino
Un film di Nico Bonomolo

Sinossi
Sicilia, periodo fascista. Un artista di ombre cinesi viene confinato su un’isola in cui sorge un faro per avere deriso Mussolini durante uno spettacolo. Un evento fortuito lo riscatterà dalla solitudine e dalla prigionia attraverso la sua arte.

Scheda del film
Titolo: Confino
Titolo in inglese: Confined
Regia: Nico Bonomolo
Soggetto e sceneggiatura: Nico Bonomolo
Collaborazione alla sceneggiatura: Gioacchino Balistreri
Musiche originali: Gioacchino Balistreri
Musicisti: G. Balistreri, R. Kruisinga, A. Bonomolo
Attori modelli: Alessandro Rugnone; Enrica Volponi Spensa
Durata: 11′
Genere e tecnica: Animazione, disegni realizzati e animati a mano
Formati di proiezione: Apple H264.mov / DCP 2K scope stereo 24 fps
Produzione: Indipendente, Italia 2016

Biografa del regista
Nico Bonomolo è nato a Palermo nel 1974. Dopo la laurea in giurisprudenza, si dedica tempo pieno alla pittura (i suoi lavori sono presenti in diverse collezioni private e pubbliche), alla grafica, all’illustrazione e, più di recente, ancora da autodidatta, al cinema d’animazione d’autore. Con i suoi cortometraggi ha ricevuto numerosi riconoscimenti e selezioni in Italia e all’estero. Vive e lavora a Bagheria.

Filmografia
Lorenzo Vacirca (2008)
Fur Hat (2012)
Detours (2014)
Confino (2016)

Festival e premi vinti

  • Trieste Film Festival, 2017 – Sezione non competitiva Opere di animazione
  • Anima – Brussels Intl Film Festival – Focus Animazione italiana
  • Nashville Film Festival 2017, Selezione ufficiale in concorso
  • Santa Barbara Intl Film Festival – Premio Bruce Corwin al Miglior cortometraggio animato
    (Il Premio ha qualificato il corto nella long list per gli Oscar 2018)
  • Valdarno Cinema Fedic – Premio della Giuria Giovani
  • Valdarno Cinema Fedic – Giglio d’argento per i disegni e le animazioni
  • Nastri d’Argento Corti 2017 – Selezione ufficiale
  • Animavì 2017 – Selezione ufficiale in concorso
  • Euganea Film Festival 2017 – Selezione ufficiale in concorso

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...