Inchiostrato, non mescolato: ARF! per Dynamo Camp

ARF! per Dynamo Camp
Inchiostrato, non mescolato

A volte i disegnatori escono di casa per riunirsi in luoghi dove condividere la loro creatività. A volte danno a questi luoghi dei nomi stravaganti come Baby Ruth, Kaiju Club o Skeleton Monster. A volte a mici e colleghi vanno a trovarli. A volte, tutta questa gente decide di passare una serata insieme perdisegnare e farsi due risate. Questo libro è il resoconto di una di quelle volte.
– Antonio Fuso

Inchiostrato, non mescolato è il nome dell’iniziativa, ideata da Antonio Fuso, che ha riunito, nella sera del 20 dicembre 2016, trenta tra i migliori disegnatori e illustratori della scena romana, intorno ai tavoli della Bottiglieria al Pigneto di Roma. Tra un bicchier di vino e una birra, una manciata di olive e qualche nocciolina, in un clima rilassato di chiacchiere e risate, sono state realizzate oltre cinquanta opere di straordinaria qualità. Tutto il materiale è stato raccolto in un esclusivo Art Book e arricchito dalle splendide foto di Alberta Aureli.

Il libro Inchiostrato, non mescolato sarà in vendita all’ ARF! (26, 27 e 28 maggio presso La Pelanda – Macro Testaccio, Roma) alla presenza degli autori. L’intero ricavato della vendita verrà devoluto a Dynamo Camp Onlus.

Studi coinvolti e guest stars

Baby Ruth Studio: Michele Bandini, Fabrizio Des Dorides, Mattia Iacono, Claudia Ianniciello, Bruno Letizia, Andrea Olimpieri, Sara Pichelli.
Gentlemen Kaiju Club: David Messina, Valerio Schiti, Paolo Villanelli.
Skeleton Monster: Werther Dell’Edera, Fabrizio De Tommaso, Gud, Antonio Fuso, Emilio Lecce, Lorenzo Magalotti, Giorgio Pontrelli, Stefano Simeone
Guest Stars: Nicoletta Baldari, Toni Bruno, Eleonora Carlini, Elena Casagrande, Gabriele Dell’ Otto, Mattia Di Meo, Arianna Florean, Chiara Lanzieri, Grazia La Padula, Rita Petruccioli, S3keno, Zerocalcare

Dynamo Camp
L’associazione Dynamo Camp Onlus offre gratuitamente programmi di Terapia Ricreativa a bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi e croniche, alle loro famiglie e ai fratelli e sorelle sani. Le attività si svolgono presso Dynamo Camp e in Outreach in ospedali, case famiglia e a bordo del truck Dynamo Off Camp in tour nelle maggiori città italiane. Arrampicata, equitazione, tiro con l’arco, Terapia Ricreativa in acqua, attività di circo, Art Factory, Radio Dynamo, Dynamo Studios, Dynamo Musical sono attività proposte a Dynamo Camp e Radio, Studio, Musical sono proposte in Outreach. Tutte sono strutturate secondo il principio della Terapia Ricreativa che ha l’obiettivo dello svago e del divertimento ma anche e soprattutto di essere di stimolo alle capacità dei bambini, di rinnovare la fiducia e la speranza. Dynamo Camp è situato a Limestre in provincia di Pistoia, in un’oasi di oltre 900 ettari affiliata WWF, Oasi Dynamo, e fa parte del SeriousFun Children’s Network di camp fondati nel 1988 da Paul Newman e attivi in tutto il mondo. In 10 anni di attività Dynamo Camp ha ospitato 5.745 bambini in programmi per Soli Camper, 5.432 bambini, ragazzi e genitori nei programmi per le famiglie e 12.878 bambini in Outreach, ha coinvolto e formato 4.593 volontari e ha oggi 56 dipendenti e 76 persone di staff stagionale. Il network di Dynamo Camp comprende oltre 140 ospedali e associazioni in tutta Italia. DynamoCamp.org

ARF! «Festival di storie, segni e disegni» #ARF3
26-27-28 maggio 2017 – Macro Testaccio La Pelanda
Piazza Orazio Giustiniani 4, Roma
Orario: 10.00-20.00
Biglietti: giornaliero € 10,00 – abbonamento 3 giorni € 20,00

Fonte: ARFestival.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...