Dragon Ball FighterZ – Akira Toriyama crea Android 21, nuovo personaggio per il picchiaduro di Bandai Namco

L’ultimo numero del magazine giapponese V-Jump ha rivelato le prime immagini di nuovi combattenti inclusi in Dragon Ball FighterZ, il picchiaduro 2,5D tratto dallo storico fumetto shonen di Akira Toriyama sviluppato da Arc System Works (Guilty Gear, Blazblue).

Oltre al ritorno di due guerrieri Z di vecchia data come Yamcha e Tien Shinhan (anche se ad essere onesti sono stati un po’ messi da parte durante l’arco narrativo “Z”), è stata ufficializzata la presenza di una nuova combattente appositamente creata per l’occasione dal pennino di Toriyama-sensei: Android 21. Combattente meccanica nata dal genio del Dr. Gero, la sua identità sembrerebbe essere avvolta dal mistero, ma le pagine del magazine nipponico suggeriscono sia un personaggio importante per la storia appositamente scritta per il videogioco.

Dragon Ball FighterZ arriverà su PC, Xbox One e PS4 a febbraio 2018. 

Majkol "Zaru" Robuschi

C'è chi dice che nella sua stanzetta, dietro una mole spaventosa di fumetti d'epoca giapponesi, si celino misteri infiniti. Da sempre appassionato di videogame made in Japan e delle opere animate di Kunihiko Ikuhara, dategli un qualsiasi J-RPG e lo renderete un orsetto felice.

Potrebbero interessarti anche...