Tranchella: le storie del capitano Gaetano Tancredi cercano un disegnatore

Il progetto “Da briganti a emigranti” è alla ricerca di fumettisti per raccontare le storie del capitano Gaetano Tancredi, ovvero Tranchella, ufficiale dell’esercito borbonico 1860 diventato brigante per contrastare l’usurpatore, la famiglia Savoia.

Un personaggio reale dell’epoca che Luigi Barone, giornalista esperto in vari settori dalla grafica alla psicologia, ha scoperto essendo lui stesso identico al Tancredi vissuto in Eboli, Campania, nel 1800.

Il ritorno del brigante Tranchella è il progetto che prevede la realizzazione di una puntata pilota per una serie TV e anche una serie di appuntamenti a fumetti.

Chiunque fosse interessato a partecipare al progetto può contattare brigantenigrante@gmail.com oppure Luigi Barone alla seguente mail luigibarone59@libero.it

Fonte: MuseoTranchella.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.