L’albero rosso: Tunué pubblica il nuovo volume di Shaun Tan

L’albero rosso
Quando cose meravigliose ti passano accanto

Distante, malinconico e autunnale è L’albero rosso di Shaun Tan. Una piccola ragazza passeggia per un mondo inesistente: a volte all’ombra di un pesce enorme e a volte per valli desolate poco prima del tramonto. L’albero rosso parla a tutti quelli che si sono sentiti soli, infelici o persi. Se con La cosa smarrita Shaun Tan sembra voler conservare la meraviglia di chi guarda, qui cerca di confortare il lettore e di racchiudere il mondo in un istante sorprendente, come l’istante in cui un piccolo albero rosso cresce nel mezzo della propria stanza. Dove non arrivano le parole arrivano le illustrazioni. Il tratto dettagliato ed evocativo riesce a catturare quel sentimento sommerso di confusione e smarrimento. È un libro malinconico, ma non triste. Dolce per i momenti luminosi e salvifico per quelli difficili.

L’albero rosso
Tunué, 2017
Mirari #5
23,5×31 cm
32 pagine a colori
Euro 14,90
ISBN 978-88-6790-246-0

 

Shaun Tan
Cresciuto nella periferia nord di Perth, Australia Occidentale. Dopo la laurea in Belle arti e Letteratura inglese, ha cominciato la sua carriera curando i disegni in romanzi di fantascienza e in libri dell’orrore per ragazzi, facendosi da subito ri­conoscere per la grande vena immaginifica e sur­reale dei suoi soggetti. Grande riscontro interna­zionale ha avuto l’illustrato senza parole L’approdo, trionfatore al festival di Angoulême come miglior libro nel 2008. Altre opere di successo sono The Rabbits, The Red Tree, Tales from Outer Suburbia, Rules of summer. Ha collaborato come concept artist alla realizza­zione di film di animazione, tra cui Wall-E della Pi­xar. Lavora come autore e disegnatore a Mel­bourne. Tunué ha ripubblicato L’approdo e La cosa smarrita.

Fonte: Tunué.com

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...