Panini Comics: presentato oggi a Roma “Asterix e la corsa d’Italia”

Si è conclusa da poche ore la conferenza stampa di Panini Comics, per l’uscita del nuovo volume dedicato ai personaggi ideati da Gosciny e Uderzo. Asterix e la corsa d’italia è il 37° volume della collana ufficiale, i testi e i disegni sono per il terzo volume consecutivo affidati rispettivamente a Jean-Yves Ferri e Didier Conrad, che questa mattina erano presenti alla conferenza stampa e che hanno parlato dell’opera e svelato qualche retroscena.

LA STORIA

Si tratta della prima storia della collana ambientata in Italia, scelta dettata dalla grande quantità di spunti narrativi che offre il nostro paese, come dichiarato oggi dagli autori, e forse anche omaggio alle origini di Uderzo, nato in Francia ma da genitori italiani. La storia parla di una corsa tra quadrighe indetta dai romani, per mostrare agli abitanti d’Europa la maestosità della loro famosa rete stradale, che però verrà fuori essere piena di buche e intasata dal traffico. Ampiamente perdonabili le numerose imprecisioni storiche, volute, come dichiarato dall’autore, per riuscire a rendere omaggio a istituzioni italiane, come il Palio di Siena, ancora neanche lontanamente esistenti all’epoca del racconto.

UN OMAGGIO ALL’ITALIA

Altri tributi sono alcuni personaggi inseriti nella storia, da Pavarotti a Berlusconi fino a Monica Bellucci e Bud Spencer. L’edizione italiana, tradotta da Vania Vitali e Andrea Toscani, prevede numerose inflessioni dialettali tipiche delle regioni italiane, oltre al classico dialetto romanesco, con cui di solito vengono fatti parlare i soldati romani. Due anni per realizzare questo volume, tempo appena sufficiente secondo gli autori, in cui vengono presentati un grande numero di nuovi personaggi, con gli equipaggi delle quadrighe che forse, lasciano intendere Ferri e Conrad, potranno fornire degli spunti per i volumi successivi della saga. Il volume è da oggi disponibile in edicola, libreria e fumetteria in due edizioni, una classica a 12,90€ (48 pagine 21,8×28,7 cm) e un edizione deluxe a 34,90€ (128 pagine, 36,5×26 cm), che oltre alla storia contiene un dossier extra che va ad approfondire tutti i retroscena della realizzazione dell’opera.

Noman Al Ani

Figlio di due fricchettoni che, durante l'infanzia lo hanno rimpinzato di libri e trascinato in giro per mostre di pittori Uzbeki. Da li ad amare il fumetto il passo è stato breve. Tuttora il suo sogno più grande è diventare uno Jedi.

Potrebbero interessarti anche...