[Lucca Comics & Games 2017] Consigli per gli acquisti: ecco i 20 titoli da recuperare in fiera

I tempi per Lucca Comics and Games 2017 stringono, i soldi non bastano e le uscite sembrano tendere all’infinito? C4 Comic vi viene incontro. Vi consigliamo quest’oggi 20 titoli da recuperare in fiera. Andiamo a vedere nel dettaglio i prodotti.

1- The Rust Kingdom, Hollow Press
Spugna è sicuramente una delle rising star più promettenti del panorama italiano a fumetti. The Rust Kingdom, secondo lavoro lungo dopo l’ottimo esordio con Una Brutta Storia, è la sua ultima fatica realizzata sotto etichetta Hollow Press. Un misterioso (anti)eroe, un mondo fatto di sabbia, mostri e violenza. Un fumetto pronto esplodere tra le vostre mani, lasciandovi frastornati e soddisfatti.

2- Grouchonomicon, Sergio Bonelli Editore
Tra i consigli per gli acquisti non poteva mancare il Grouchomicon, raccolta della Sergio Bonelli Editore dedicata al più famoso sosia di Groucho Marx. 12 albi di 32 pagine ciascuno, realizzati da vari autori (Zerocalcare, Maicol&Mirco, Luca Enoch, Riccardo Torti, Sio, Giacomo Bevilacqua), che saranno acquistabili singolarmente in fiera a 5€ l’uno o tutti insieme (dopo Lucca in fumetteria o sullo shop online Bonelli) per 60€, con in più una storia inedita bonus di 16 pagine, firmata da Tiziano Sclavi e Alfredo Castelli. Un oggetto di pregio, sicuramente non per tutte le tasche ma comunque molto affascinate.

3- Nocturno – Nuova edizione cartonata, Tunué
Nocturno, dove le rappresentazioni oniriche diventano allegoria degli eventi narrati. Tavole su tavole di pura potenza visiva per un intreccio di amore morte, ombra e luce e infiniti silenzi. Predetene e ascoltate con Disturbed ed Ezio Bosso.

4- Il cacciatore Gracco, Coconino Press
Dopo le collaborazioni con Canicola e MalEdizioni Martoz sbarca alla corte della rinnovata Coconino Press con “Il cacciatore Gracco“, rivisitazione di un racconto di Kafka. Per un errore dei suoi cocchieri per l’aldilà un uomo ritorna sulla Terra. Da questo momento partirà una imponente avventura costellata da folli personaggi, tra cui lo stesso protagonista “cacciatore travestito da pirata” e corredato dal disegno folle del papà di “Remi Tot in Stunt” e “Amore di lontano“. Un acquisto obbligato per gli amanti della nuova, grande, autorialità a fumetti italiana.

5- Scary Allan Crow, Edizioni Inkiostro
Italia, oggi. Sei ragazzi torturano e massacrano un coetaneo in un rito sacrificale. Il giovane torna in vita come spaventapasseri, insinuandosi nelle menti dei suoi assassini, trasformandoli, intraprendendo così un viaggio spirituale di sangue e vendetta, durante il quale ucciderà uno ad uno i ragazzi e le loro famiglie.” Uno dei giovani autori italiani più premiati e celebrati degli ultimi anni, Lorenzo Palloni, al lavoro su un progetto cross-mediale realizzato sotto l’etichetta Edizioni Inkiostro, con la collaborazione di DJ Aladyn (che per l’occasione ha realizzato un vinile che contiene la colonna sonora, acquistabile in un’edizione limitata in 300 pezzi). Sono queste le premesse dietro a Scary Allan Crow, in uscita per la casa editrice di Rossano Piccioni per la kermesse toscana.

6- Zambesi, Delebile
Paolo Cattaneo e Fabio Tonetto, una coppia che scoppia. Zambesi è la loro folle collaborazione, edita da Delebile. I marci racconti giovanili di Paolo Cattaneo vengono così trasportati nel folle, grottesco e colorato mondo di Fabio Tonetto e delle sue creature dai tratti animaleschi. Figlio della cultura del fumetto underground internazionale e dell’esperienza maturata negli anni, questo volume diventerà una delle uscite più interessanti di Lucca Comics & Games 2017.

7- Storie brevi e senza pietà, Panini 9L
Anubi e Malloy li hanno catapultati, di diritto, nell’olimpo del fumetto italiano. Marco Taddei e Simone Angelini continuano la loro collaborazione con Panini 9L riproponendo, in una versione rivista e corretta, Storie Brevi e Senza Pietà. Unendo la realtà di tutti i giorni con elementi fantastici gli autori ci raccontano con semplicità la follia del nostro e mondo e di chi lo popola.

8- Sadbøi, Canicola
Un argentino trapiantato in Germania che disegna nel pieno dello stile gaijin manga. Questo e molto altro è Berliac, artista controverso riconosciuto ultimamente per la polemica scatenata con la casa editrice canadese Drawn & Quarterly. La sua opera d’esordio in Italia, dopo i celebrati in tutta europa Inverso e Playground, è Sadboi. Un lavoro lungo, dove vengono trattati i temi caldi dell’immigrazione e del movimento omonimo dei sadboy. Un’occasione unica ed irripetibile per conoscere un’artista unico, capace di cambiare e mutare forma per raccontare storie diverse, tutte parti del suo ampio retaggio culturale e fumettistico.

9- Niente da perdere e Royal City, Bao Publishing
Jeff Lemire, eclettico autore canadese che si divide tra lavori creator owned e collaborazioni con le Big Two (DC Comics e Marvel Comics), sbarca per la prima volta in Italia. Bao Publishing, che lo avrà come durante la kermesse toscana lo accoglie pubblicandone due delle più recenti fatiche. Niente da perdere, figlio della strada percorsa con il toccante Essex County, racconta la storia di Derek Ouellette, ex stella dell’hockey su ghiaccio, ora caduto in rovina dopo un incidente. Royal City è un racconto corale che si svolge nell’arco di tre decadi per raccontarci amore, vite ed intrecci di una famiglia. Avere la possibilità di incontrare una delle rising star del mondo dei comics non è un’occasione di tutti i giorni, il consiglio è quello di fiondarsi allo stand e recuperare questi due titoli.

10- Monster Allergy Evolution #2 – La valle dei Bombi, Tunué
Zick sta crescendo e gli impegni per lui si moltiplicano, dividendosi tra i suoi ritrovati poteri e i doveri di un ragazzo della sua età. Insieme ad Elena prova a dimenticare i tristi avvenimenti successi da poco, a rincuorarli ci sarà la scoperta della Valle dei Bombi, un posto magico dove morte e vita sono divisi da una linea molto sottile. Sin dall’acquisizione dei diritti per la ripubblicazione di Monster Allergy il lavoro di Tunué è stato lodevole e la serie Evolution ne è solo l’ennesima scoperta. In uscita a Lucca il secondo volume, da non perdere per i fan di una saga mitica.

11- Infetto, Hollow Press
Accogliere la contaminazione è l’unica scelta rimasta.” Hollow Press è nel pieno della sua esplosione editoriale e quest’anno al vasto e variegato cast di artisti al lavoro alla “corte” di Michele Nitri si è aggiunto anche Danilo Manzi. Infetto è il suo primo graphic novel, un’opera ci racconta di un morbo che sta mano a mano infettando la popolazione e della storia di Saturno. Diverso tra gli uguali e capace di accettare la sua diversità, complici anche i crescenti vantaggi ottenuto dalla malattia. La sua storia ci racconta molto sull’uomo moderno, sulla ricerca della perfezione e su cosa vuol dire accettare la propria condizione. Trovate Danilo e l’opera allo stand Hollow per i giorni della kermesse toscana.

12- Longshot Comics #3, ProGlo Edizioni
Shane Simmons, autore canadese divenuto noto in tutto il mondo con i suoi minicomics, realizza un’esperimento unico nel suo genere nel mondo del fumetto. Con il suo Longshot Comics riduce ai minimi termini l’importanza del disegno, riuscendo a narrare l’epopea di Roland Gethers lunga ottantanove anni sullo sfondo dell’Impero Britannico utilizzando come protagonisti dei “puntini“. Nella produzione completa, costituita da oltre 3840 tavole, troverete amore, guerre, morte ed avventure narrate in un modo unico ed impeccabile, arricchito dal sense of humor.” Così parlavamo sul nostro portale di Longshot Comics, saga edita in Italia da PROspettive GLObali. In occasione della kermesse toscana Shane Simmons ha deciso di far uscire in anteprima il terzo tassello della sua saga fantasy. Un’occasione imperdibile per scoprire una delle più strane intuizioni del mondo fumetto.

13- Surfing of The Third Wave, NPE Edizioni
In questo enorme volume completamente inedito, il Maestro di Léon ci offre un impietoso ritratto a colori per invitarci a surfare sull’oceano oleoso della società postindustriale. Un racconto implacabile del mondo contemporaneo, degli iPhones, del cinismo, un affresco corale e poliedrico che ci racconta tutto il mondo così come è al giorno d’oggi. Come sempre, la più grande qualità di Martin è che egli non giudica, lasciando a noi l’arduo compito. Non c’è giudizio sui cattivi e sui buoni, e a ben guardare nessuno è davvero cattivo e nessuno è davvero buono. Sono forse, questi “cattivi”, persone che si sono adattate maggiormente alla <superficialità della società contemporanea? Sono i “buoni” coloro che meno hanno saputo adattarsi? Dove sia il giusto e dove sia lo sbagliato sta al lettore decidere. Non ci si può non riconoscere in questa rappresentazione. Martin ci fa provare empatia per ciascuno dei suoi personaggi, ce lo fa comprendere, conoscere con la naturalezza con cui conosciamo le persone di ogni giorno.” Edizioni NPE ci presenta così il terzo volume della collana dedicata al maestro Miguel Angel Martin, in uscita a ridosso della kermesse toscana (durante la quale l’artista spagnolo sarà presente).

14- Treasure Chest, Dayjob Studios
Un omaggio ai lavori grotteschi, sognanti e comici di Akira Toriyama, realizzato da alcune delle più interessanti matite del fumetto italiano. Davide Dado Caporali, Francesco Guarnaccia, Ruben Curto, Federico Chemello, Maurizio Furini, Alberto Massaggia, Ste Tirasso, Marco Ventura, Giorgio Abou Mrad, Riccardo Gamba, Milena Ciccarello, Lorenzo Ghetti, Emanuele Arnaldi, Carlo Cid Lauro, Thomas Drawdown Bassano, Luca Tieri, Lorenzo Maglianesi, Gabriele Bagnoli, Nastasia Kirchmayr, Gianluca Girelli, Pasquale Angerame, Albhey Longo, Chiara De Plano, Greta Traldi, Stephen Hausdorff, Ilaria Catalani, Andrea Dotta, Francesca Carità, Marco Rocchi, Walter Baiamonte (cover) e Capitan Artiglio (illustrazioni) si alternano in un colosso collettivo di oltre 380 pagine. Trovate il volume allo stand Dayjob durante i giorni della kermesse toscana.

15- Fantasmi, Il Castoro Libri
Raina Telgemeier è una delle ospiti di punta della nuova edizione di Lucca Comics & Games 2017. I suoi lavori, in particolare Smile e Ghosts, hanno avuto un ampio successo di pubblico e critica. Proprio il secondo sarà un’esclusiva in fiera portato da Il Castoro (casa editrice che si occupa da anni di pubblicazione per un pubblico giovane). Due fratelli si trovano immersi nel pieno della loro gioventù e si troveranno a far fronte con una nuova casa (a Bahía de la Luna) e con la crescente credenza popolare della presenza di fantasmi in quel luogo. Quale migliore occasione per incontrarli se non con l’arrivo il Día de los muertos? Una delle più importanti autrici per ragazzi sbarca in Italia, un’occasione unica per regalare questo libro ai vostri fratelli più piccoli o ai vostri figli.

16- Ramarro – Guerre fredde, Comicon Edizioni
Dopo Ranxerox Comicon Edizioni ristampa un altro grande classico del fumetto di controcultura dalle pagine di Frigidaire. Ramarro – Guerre Fredde, primo di due volumi dedicato al supereroe masochista di Giuseppe Palumbo, uscirà con una cover regular e una variant realizzata dal maestro Tanino Liberatore. Al suo interno tutte le storie da Tempi Supplementari e Frigidaire, con l’aggiunta di Ramarro nell’Inframondo e altri materiali inediti. Il prezzo sarà di 24 euro per un 19×26 cm a colori che conterrà un totale di 240 pagine.

17- Babilon, Eris Edizioni
Daniele Zezelj è considerato uno dei più importanti disegnatori viventi a livello mondiale. Collabora da anni con major statunitensi e si occupa anche di progetti creator-owned. Eris Edizioni porta in Italia Babylon, opera inedita realizzata dall’artista balcanico nel lontano 2013 per l’editore Mosquito. Il sindaco di Zagabria decide di ergere nel centro storico della città il grattacielo più alto del mondo. In quest’opera di 120 pagine, suddivisa in 8 capitoli, si mescolano realtà e finzione, richiami al mondo religioso e una metafora sul rapporto tra infanzia ed età adulta. Daniele Zezelj sarà presente anche in fiera per dedicare l’opera, un’occasione da non lasciarsi sfuggire.

19- Quaderni giapponesi – Il vagabondo del manga, Oblomov Edizioni
Il maestro Igor Tuvieri fa il suo debutto ufficiale (dopo le prime uscite in libreria) a Lucca Comics & Games per la sua neonata Oblomov. Nella folta schiera di artisti e novità in fiera (del quale avremo tempo di parlare) c’è anche spazio per il seguito di Quaderni giapponesi, con una notevole quantità di sfiziosità per i fan dell’opera. Oltre al secondo capitolo, intitolato Il vagabondo del manga, ci sarà anche spazio per una colonna sonora realizzata dal musicista Stefano Guzzetti. Sarà anche presentato in edizione limitata un cofanetto per raccogliere i due volumi. Insomma non lasciatevi sfuggire la possibilità di conoscere una nuova casa editrice e di conoscere la sontuosa opera di un maestro silenzioso ma importantissimo per il fumetto mondiale.

19- La cura e Pop Eye, Oblomov Edizioni
Oblomov Edizioni inaugura la collana Strip Tease, dedicata e ispirata al fumetto classico delle strisce dei grandi maestri del passato. Con l’arrivo della proposta editoriale ritornano anche due grandi firme del fumetto italiano, rimaste nell’ombra. Pop Eye, di Giorgio Carpinteri, è un racconto noir ed ironico che ci racconta le avventure del detective Fredd e del laconico mondo nel quale si muove mestamente. La Cura, di Daniele Brolli, è un viaggio interiore che sotto la domanda “disegnare può essere una cura” si propone come una ricerca del segno (e del disegno) in molte delle sue forme.

20- Tekkon Kinkreet, J-Pop
Si poteva non chiudere con uno dei grandi maestri del fumetto orientrale ed ospite di punta di Lucca Comics & Games 2017? Ovviamente no. Taiyo Matsumoto sarà ospite della cinque giorni toscana con la sua serie di successo Sunny ed il nuovo di stampa all-in-one di Tekkon Kinkreet, trasposto in un meraviglioso film animato da Micheal Arias. In un’epoca imprecisata nella città di Treasure Town si muovono Kuro e Shiro, due giovani fratelli orfani. La loro zona di scorribande è messa in pericolo dall’arrivo de Il Serpente e dei suoi tre temibili sicari, che minacciano di trasformare il tutto in un Luna Park. Una storia sull’infanzia difficile, calata in un contesto immaginario ma capace di raccontarci la realtà quotidiana meglio di come possiamo immaignare. Per conoscere tutte le formule per la sessione d’autografi vi invitiamo a consultare i social di J-Pop.

Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...