Il piccolo Führer: Stefano Antonucci incontra i fan a Sarzana (SP)

Dopo il successo di Gesù, V for VangeloQvando c’era Lvi torna Stefano Antonucci con Il piccolo Führer.

Nel 1933, Hitler scrisse e illustrò un libro per ragazzi con lo scopo di propagandare il nazionalsocialismo ai giovani tedeschi. Ne risultò un agile volume dal titolo Gioventù Hitleriana contro menzogna, stupidità e codardia, che Goebbels suggerì di ribattezzare, per efficacia propagandistica, Der Kleine Führer, Il piccolo Führer. Stefano Antonucci, Daniele Fabbri e Mario Perrotta ne stanno curando la versione italiana.

Domenica 19 novembre 2017, presso la libreria del fumetto “Comic House” di Sarzana (SP) in via Antonio Gramsci 25/A, potrete incontrare, dalle ore 15.30, l’autore che sarà a disposizione del pubblico per virili saluti, ariane dissertazioni, birrette (ma solo se le portate da casa). Oh, e anche firme, dediche e sketch sui suoi libri.

Per l’occasione Stefano presenterà Il piccolo Führer, il suo ultimo lavoro edito in Italia da Shockdom.

Non mancate.

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...