G!come Giocare 2017: 1.000 bambini di lombardi partecipano a “Realizza il tuo presepe”

Realizza il tuo presepe” a G!come Giocare 2017

Tradizione e fantasia caratterizzano i lavori che hanno coinvolto circa 1.000 bambini nell’iniziativa “Realizza il tuo presepe” voluta da Assogiocattoli per valorizzare la produzione del settore. Presso lo stand di Assogiocattoli una mostra dedicata ai presepi più belli e originali sarà aperta a tutti i partecipanti alla manifestazione.

Stand Assogiocattoli – Padiglione 3
G!come Giocare | 17 – 19 novembre 2017 | 9.30 – 19.30 | FieraMilanoCity 

Realizza il tuo presepe”, iniziativa organizzata da Assogiocattoli, che da settembre a oggi ha coinvolto circa 1.000 bambini delle scuole materne e primarie e i bambini degenti presso alcuni ospedali milanesi, approda a G!come Giocare.

Partendo dal materiale messo a disposizione da alcune aziende del settore (Euromarchi, Euro Natale, Flora, Il mastro presepaio, L’arte del Presepe, New Nicla, Rossi Rosa), i piccoli si sono divertiti e creare il loro presepe, inserendo elementi e ambientazioni a piacere e dando così sfogo a fantasia e creatività nella realizzazione di pezzi unici.

33 sono i progetti giunti in Associazione e tutti i partecipanti – tra scuole e ospedali – riceveranno un kit di materiale didattico, offerto da Assogiocattoli in collaborazione con Borgione centro didattico.

I presepi saranno esposti presso lo stand di Assogiocattoli a G!come Giocare, in programma a Milano dal 17 al 19 novembre prossimo, e una giuria di esperti, tra cui il Presidente dell’Associazione italiana amici del presepio, premierà le 5 migliori proposte che si saranno contraddistinte per originalità, cura del dettaglio ed estetica.

Le aziende del presepe costituiscono uno dei settori rappresentato da Assogiocattoli e, con questa iniziativa, si è inteso valorizzarne la straordinaria produzione.

Paolo Taverna, direttore di Assogiocattoli, afferma:

Il presepe rappresenta il concetto di “fatto in Italia”, poiché rimane uno dei prodotti tipici dell’artigianato e della piccola industria del nostro paese. Inoltre vogliamo salvaguardare le tradizioni – perché il presepe ha una valenza importante nella riaffermazione di valori fondanti la cultura italiana cattolica e richiama immediatamente il concetto di Natale e delle festività, con tutti gli aspetti valoriali che ne discendono.

Realizza il tuo presepe” ha ottenuto il patrocinio della Regione Lombardia.

Cristina Cappellini, Assessore regionale alle culture, identità e autonomie, commenta così:

Far conoscere la bellezza e il significato del presepe ai bambini, fin dalla più tenera età, significa donare loro un messaggio di felicità e di speranza che ci auguriamo li possa accompagnare per tutta la vita. Unendo creatività e spiritualità il bambino che si appassiona all’arte del presepe mantiene viva la tradizione, la storia e le radici della sua comunità.

Fonte: GComeGiocare.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.