Radium: Natale a raggi X-Mas

Natale a raggi X-Mas

Il team di Radium, prima di lanciarsi nella nuova e folgorante campagna 2018, cerca di mettere un po’ d’ordine negli armadi virtuali e non! Chiede quindi, nel caso ancora vi mancasse qualcosa dei perk che vi spettano (che sia digitale o fisico), di scrivere a info@progettoradium.it, con molti di voi sono già in contatto e stanno sistemando le ultime cose, ma non si sa mai, che tra una mail e l’altra qualcosa sia sfuggito.

Il vero motivo di questo annuncio però è il loro “Natale a raggi X-Mas”: come immaginerete nella produzione di tutti i materiali relativi ai quattro progetti realizzati qualcosa è rimasto. A volte le tirature dei volumi (che non possono essere precise alla singola unità) o le esigenze produttive dei gadget (come le t-shirt e le bag) sono state leggermente abbondanti e questo fa sì che, al momento attuale, il magazzino Radium abbia qualche eccedenza. Il team ha pensato quindi di proporre, esclusivamente a chi ha già finanziato almeno uno dei loro progetti, la possibilità di recuperare qualcosa che si è perso o magari di prendersi una copia in più da conservare o da regalare.

In magazzino ci sono ancora Print e Print Deluxe di Zeroi, Rim City, The Shadow Planet e Quebrada, t-shirt e bag (oltre ovviamente a spille e altre stampe delle quali sarete omaggiati in ogni pack spedito).

Se siete interessati potete scrivere a info@progettoradium.it per sapere prezzi, taglie e dettagli.

Fonte: ProgettoRadium.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...