Edizioni BD: “Il corvo” di James O’Barr risorge in una nuovissima miniserie di 4 episodi

Il corvo” risorge in una nuovissima miniserie di 4 episodi

L’iconica personificazione della vendetta creata da James O’Barr prenderà di nuovo vita in una storia originale realizzata da Edizioni BD in collaborazione con IDW. La miniserie sarà firmata dai migliori autori italiani tra cui Werther Dell’Edera, Davide Furnò, Alberto Ponticelli, Roberto Recchioni, Matteo Scalera e tanti altri ancora.

Il protagonista di “Il corvo: Memento Mori”, titolo annunciato da Edizioni BD a Lucca Comics & Games 2017, sarà David. Ambientato a Roma il racconto parte con un attacco terroristico che uccide David, la sua ragazza Sara e la maggior parte dei fedeli che si erano radunati in una chiesa della città per un evento.

David ritorna come il “Corvo”, ma il suo obiettivo non è semplicemente quello di vendicarsi dei mandanti dell’omicidio della la sua amata, ma scatenare una santa crociata che contrappone il suo Dio della Luce al loro falso piacere fatto di bugie e terrore. O almeno così sembrerebbe.

Nel corso dei 4 numeri de “Il corvo: Memento Mori” saranno Roberto Recchioni e Werther Dell’Edera a raccontare dell’amore perduto, della fede infranta e della vendetta furiosa di David.

Per il primo numero saranno disponibili tre cover variant (di Davide Furnò, Roberto Recchioni e Matteo Scalera) oltre a quella disegnata da Werther Dell’Edera. Ogni numero, inoltre, sarà arricchito da una storia breve firmata da altri autori, tra cui gli scrittori Micol Beltramini e Tito Faraci e gli artisti Davide Furnò, Angelo Mennillo, Alberto Ponticelli e Matteo Scalera.

Sia James O’Barr sia Chiara Bautista saranno presenti e contribuiranno a questa nuova rinascita de Il corvo. James O’Barr dice:

Al di fuori degli Stati Uniti, gli italiani sono stati i primi ad apprezzare “Il corvo” e sono lieto che Edizioni BD sia stata la prima casa editrice a pubblicare i fumetti indipendenti del Corvo.

Editori e team creativi sono entusiasti di lavorare alla creazione di James O’Barr e di aver partecipato a questo nuovo progetto. Roberto Recchioni afferma:

James O’Barr ha reso depressi, romantici e disperati i miei vent’anni, proprio come quell’età dovrebbe sempre essere.

Werther Dell’Edera aggiunge:

Non sono mai stato un fan dei Cure, non sono mai stato un darkettone, non mi sono mai stato un fan delle etichette, ma ero un fan del Corvo. La sua potenza espressiva è trasversale e colpisce tutti alla stessa maniera. Il corvo nasce da un’istanza forte e intima e questo lo rende impareggiabile. Io generalmente metto tutto quello che ho nel mio lavoro, spero sia oscuro abbastanza.

Marco Schiavone, CEO e fondatore di Edizioni BD, dice:

Siamo entusiasti di collaborare con IDW Publishing per la realizzazione de “Il corvo: Memento Mori. L’opera di James O’Barr è una sfida stimolante. E siamo molto soddisfatti del lavoro che i nostri autori stanno portando a termine. Attendiamo con trepidazione il rilascio del primo numero nella primavera 2018.

Negli USA uscirà l’annuncio del Corvo su Previews, il catalogo e la rivista più letti del settore, prodotta da Diamond da oltre venticinque anni per le fumetterie ed i loro clienti, con una diffusione mensile di oltre 4.000 rivenditori e 50.000 lettori.

Greg Goldstein, editore e presidente di IDW, commenta così la collaborazione tra le due case editrici:

Edizioni BD ha messo insieme un pool di grandi talenti italiani e internazionali per “Il corvo: Memento Mori”. Come editore è molto importante osservare come tutti gli autori coinvolti stiano affrontando questo progetto, ognuno con la propria personale interpretazione del magnum opus di James O’Barr.

Il primo numero della miniserie Il corvo: Memento Mori, sarà disponibile in contemporanea sugli scaffali negli Stati Uniti e in Italia a marzo 2018. La prima mini-storia sarà firmata da Micol Beltramini e Angelo Mennillo.

Il corvo: Memento Mori #1
Data di uscita: marzo 2018
32 pagine
Sceneggiatori: Micol Beltramini; Roberto Recchioni
Artisti: Werther Dell’Edera; Davide Furnò; Matteo Scalera; Roberto Recchioni; Angelo Mennillo
Colorista: Giovanna Niro
Lettering: Giovanni Marinovich

Fonte: EdizioniBD.it

Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...